Fiorella Mannoia attacca "Libero", Feltri risponde così: "Canta con il cu**"

Fiorella Mannoia attacca "Libero", Feltri risponde così: "Canta con il cu**"

  • 14
    share
Botta e risposta sui social tra Fiorella Mannoia e Vittorio Feltri. La cantante, senza usare mezzi termini, ha definito il giornale diretto da Feltri "carta da cu**". E il direttore di "Libero" in un tweet ha replicato: "Dato che lei canta col culo sarà a proprio agio leggendolo".





Mannoia aveva scritto la frase incriminata come commento a un post su Facebook di un attivista gay furioso contro il sondaggio di Libero sui carabinieri accusati di stupro a Firenze. Qualche ora più tardi, è stato il direttore Feltri ad attirare l'attenzione con 385 retweet e 1007 like.

 

Non è la prima volta che i due si scontrano: qualche mese fa l'interprete di "Quello che le donne non dicono" aveva attaccato il quotidiano per un titolo su Napoli e i roghi ("A Napoli si bruciano da soli"), invitando il quotidiano a "scrivere la stessa cosa per tutti i roghi d'Italia" e a vergognarsi. 
Mercoledì 11 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 20:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-10-13 05:46:52
Bravo Feltri ogni sua frase detta sembra una dolce melodia, ha perfettamente ragione.
2017-10-12 08:46:32
2 personcine fini, esempio per i nostri ragazzi.
DALLA HOME