Morto il cardinale Dionigi Tettamanzi: l'ex arcivescovo di Milano aveva 83 anni

Morto il cardinale Dionigi Tettamanzi, addio all'ex arcivescovo di Milano

È morto stamani all'età di 83 anni, dopo una lunga malattia, il cardinale Dionigi Tettamanzi. Arcivescovo di Milano dal 2002 al 2011, il cardinale si è spento nella Villa Sacro Cuore, la "Casa di spiritualità della Diocesi", a Triuggio, in Brianza, dove si era ritirato dopo la fine del mandato.
 
 

Tettamanzi è morto stamani a Villa Sacro Cuore, in Brianza, non lontano da Renate, il paese dove era nato il 14 marzo 1934. Accanto al cardinale c'erano i familiari e Marina, la storica assistente. Ieri il cardinale Angelo Scola e il neo eletto arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, avevano diffuso una nota per spiegare che le condizioni di Tettamanzi si erano «particolarmente aggravate» e per invitare la comunità diocesana a pregare per lui.
Sabato 5 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME