A Milano torna il Walking Day: Federica Fontana madrina dell'edizione 2017

A Milano torna il Walking Day: Federica Fontana madrina dell'edizione 2017

Dopo il successo dell’edizione del 2016 Milano torna a ospitare il Walking Day. Presentata oggi presso la Sala Turismo di Palazzo Castiglioni, la seconda edizione dell’iniziativa interamente dedicata al Walking che si terrà il 29 ottobre da Piazza del Cannone. L’evento, patrocinato dalla Regione Lombardia e dal Comune di Milano, intende rivolgersi a tutti coloro che, senza distinzione di età, sono interessati alla salute, al benessere e alla sana pratica sportiva, nonché a riappropriarsi della città e dei suoi luoghi. “Walking Day è una bellissima proposta, perché camminare è la pratica sportiva più semplice e alla portata di tutti che ci sia.

Tra i tanti eventi sportivi che si svolgono a Milano, Walking Day è l’iniziativa che mancava, l’unica dedicata esclusivamente ai benefici del camminare, coniugati a uno stile di vita e una mobilità sostenibili” dichiara Roberto Ciufoletti, responsabile Walking Day Italia. “Il Fitwalking identifica in Italia il camminare bene, attività alla portata di tutti e praticabile in ogni contesto anche in città e un evento come il Walking Day lo dimostra. Camminare infatti è la migliore risorsa a disposizione di tutti per vincere la battaglia contro la sedentarietà e per avvicinarsi alla pratica motorio-sportiva” afferma Maurizio Damilano, campione olimpico di marcia a Mosca 1980 e due volte campione mondiale nella 20 km, ideatore insieme al fratello Giorgio del Fitwalking. Protagonista d’eccezione per il 2017 la modella e conduttrice televisiva Federica Fontana che già sul suo blog, RunFedeRun, si fa promotrice di uno stile di vita sano: “Sono felice di essere la madrina del Walking Day e di avere l’opportunità di promuovere i valori del benessere e dell’attività sportiva adatta a tutti. Essere in forma infatti, coniugando alimentazione sana e pratica sportiva, è uno degli aspetti che permette di avere la giusta energia per affrontare al meglio le sfide della quotidianità ad ogni età”.



L’agenda dell’iniziativa prevede domenica 29 ottobre l’appuntamento con il nastro di partenza della “camminata” vera e propria. Il percorso di 8 chilometri partirà alle ore 10 dal Villaggio del Walking Day all’interno di Piazza del Cannone e attraverserà Parco Sempione e le vie del centro, toccando luoghi storici quali il Castello Sforzesco, l’Arco della Pace, Piazza San Babila, Corso Vittorio Emanuele II e il Teatro alla Scala. Per tutti gli appassionati però il Villaggio sarà aperto a partire dalle 10:00 del giorno prima, da sabato 28 ottobre, per accogliere i partecipanti proponendo una ricca agenda, pensata per ogni fascia d’età e livello sportivo con micro-iniziative dedicate a benessere e salute, workshop, training e consulti gratuiti sui temi dell’alimentazione e del movimento. Un’attività, quella della camminata, in grado di favorire anche il benessere di mamma e bambino e in quest’ottica il Fitwalking, attraverso una serie ben precisa di tecniche, è lo sport ideale sia in gravidanza sia dopo il parto perché non traumatico e facilmente modulabile in base alle esigenze.

Così il 28 ottobre, presso lo stand Natalben sono previste due lezione con istruttori di fitwalking per mamme in attesa/neo mamme. Il Villaggio così sarà popolato dalle attività dei partner dell’iniziativa, tra cui l’Istituto Auxologico Italiano che metterà i propri medici a disposizione del pubblico e presso lo stand del Nordic Walking, saranno presenti alcuni istruttori della Scuola Italiana Nordic Walking che daranno a tutti la possibilità di provare e scoprire questa pratica attraverso lezioni dimostrative durante tutta la giornata. Saranno inoltre a disposizione dei presenti anche gli Istruttori Abilitati di Fitwalking per fornire informazioni ai neofiti e consigli a chi già pratica. Per partecipare, è possibile iscriversi sul sito dell’evento: www.walkingday.it.

La quota di iscrizione è di 12 euro, di cui una parte sarà devoluta a Fondazione Banco Alimentare Onlus, charity partner della manifestazione. Banco Alimentare recupera alimenti che rischiano di essere sprecati e li distribuisce gratuitamente a strutture caritative che assistono persone bisognose in tutta Italia.

Walking Day Milano è una manifestazione promossa da Opes, organizzazione per l’Educazione allo Sport e organizzata da PromoS Italia e Csportmarketing. Tra gli sponsor dell’iniziativa MAP Italia - Fitwalking Italia (fondata dai fratelli Damilano), Scuola Italiana Nordic Walking, 50&Più, Istituto Auxologico Italiano, Pellux, Natalben, Cities Changing Diabetes - Novo Nordisk, CLAD. Charity Partner dell’evento è Banco Alimentare. Media partner Mi-Tomorrow.



“Siamo orgogliosi di partecipare a questa seconda edizione del Walking Day in quanto 50&Più - che ha tra i suoi principali scopi istituzionali il riconoscimento degli over50 come risorsa della comunità e che da sempre si occupa delle problematiche legate all’invecchiamento attivo - riconosce nella pratica del Walking un’attività particolarmente adatta a vincere stress e sedentarietà a favore di uno stile di vita sano e dinamico” afferma Renato Borghi, Presidente 50&Più

Giovedì 5 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME