Uccise ladro albanese, condannato a 9 anni e 4 mesi. "Aveva svaligiato casa del fratello"

Uccise ladro albanese, condannato a 9 anni e 4 mesi. "Aveva svaligiato casa del fratello"

  • 537
    share
La Corte d'Assise di Brescia ha condannato a 9 anni e 4 mesi per omicidio volontario Mirco Franzoni, il 33enne che la sera del 14 dicembre 2013 a Serle, nel Bresciano, uccise in strada con un colpo di fucile ravvicinato il ladro di origine albanese Eduard Ndoj, che era entrato nell'abitazione del fratello. Il pm aveva chiesto 16 anni, sempre per omicidio volontario. 
Mercoledì 13 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 19:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2017-12-14 12:12:34
scusate se intervengo, ma....io capisco il dispiacere per una persona che finisce in carcere, ma, quello che ha fatto non è legittima difesa, andare in strada e sparare a qualcuno si chiama omicidio. la legge non è a favore del criminale, ma a NOSTRO favore. questo non è il far west!cioè...fatemi capire se sbaglio qualcosa....rubano a casa del fratello di questa persona....lui esce in strada e spara al ladro...intanto direi che chiami la polizia, poi, visto che non c'entrava nulla (visto che la casa era del fratello) con quale diritto è andato in strada a sparare?chi è, dinamite bla? liberi di pensarla come vi pare, ma la linea tra legittima difesa e omicidio è sottile.e in questo caso è omicidio!mi dispiace ma è così!
2017-12-14 13:49:38
Bene deicide, hai espresso le tue idee, ma facciamo il punto della situazione. "rubano a casa del fratello di questa persona....lui esce in strada e spara al ladro...intanto direi che chiami la polizia". Ora che arriva la polizia, (se arriva), i ladri hanno il tempo di fuggire. continui con: "poi, visto che non c'entrava nulla (visto che la casa era del fratello) con quale diritto è andato in strada a sparare?chi è, dinamite bla?". Non è dinamite bla, ma è casa del fratello, non di uno sconosciuto, quindi essendo un parente è legittimato a prenderne le difese. O debbo pensare che se accadesse a te, e tuo fratello se ne fregasse, saresti contento ugualmente anche se dicesse: "eh, non è casa mia fratello mio, mi dispiace ma non potevo fare nulla, ho chiamato la polizia, ma è arrivata tardi". Escludendo il fatto a parte che se aggiungessimo una ipotesi ossia: Se quei ladri nel frattempo che erano in quella casa avessero commesso un assassinio, chi ci andava di mezzo per primo e di conseguenza sospettato dalla polizia secondo te? quindi continui ancora con: "liberi di pensarla come vi pare, ma la linea tra legittima difesa e omicidio è sottile.e in questo caso è omicidio!mi dispiace ma è così". Deicide, la linea della legittima difesa per sottile che possa essere, non significa che in società ci si debba comportare da inermi con tutti senza se e senza ma; e una telefonata alla polizia, non implica il fatto che in quel momento che si parla al telefono, i delinquenti non possano farla franca e scappare, o che la polizia arrivi a velocità altissima a bloccarli come fossero tanti Flash Gordon. Tu dici che è omicidio, io dico che è difesa e tutela familiare?! Possiamo almeno pensarla cosi diversamente, oppure no?
2017-12-14 15:38:24
Scusa Igore, ma il ladro stava scappando ed è stato inseguito in strada, non mi sembra ci siano i presupposti per la legittima difesa. Comunque pensala come vuoi, la cosa importante è che tu capisca la differenza tra Flash e Flash Gordon.
2017-12-14 15:43:30
ciao, certo che la puoi pensare diversamente, ma l'omicidio è sempre omicidio!di lo chiami tutela familiare uscire in strada e sparare?si se fossimo nel far west!lo chiami difesa uscire in strada e sparare (non sei stato minacciato)? si, sempre nel far west! ti vuoi fare giustizia da solo?ok....nessun problema, ma poi non ti lamentare se vai in galera, perchè se così non fosse, allora ci ritroveremo direttamente proiettati in una società mista tra basso medioevo e far west dove solo il più forte, senza scrupoli e armato avrebbe la meglio! saluti
2017-12-14 18:27:41
Aridaje con sto far west, aridanghete...
DALLA HOME