La figlia di Bush e le avance di Berlusconi: "Mi disse: se fossi più giovane, farei dei figli con te"

La figlia di Bush e le avance di Berlusconi: "Mi disse: se fossi più giovane, farei dei figli con te"

  • 1,6 mila
    share
«Se fossi più giovane, farei figli con te». A cena con la madre Laura e Silvio Berlusconi, una delle gemelle Bush si sentì arrivare questo «complimento» da parte dell'ex presidente del Consiglio italiano. Barbara Pierce Bush all'epoca aveva 24 anni e ha raccontato questo episodio in un libro a quattro mani con la sorella Jenna. L'aneddoto risale al 2006. Berlusconi fece i complimenti a Barbara per i suoi occhi azzurri, affermò che avrebbe dovuto fidanzarsi con suo figlio e poi aggiunse che se lui stesso fosse stato più giovane avrebbe fatto figli con lei.



Jenna e Barbara, che oggi hanno 35 anni, stanno per dare alle stampe «Sisters First» in cui collezionano ricordi alternandosi l'una all'altra nel racconto. L'ex corrispondente del New York Times dalla Casa Bianca in quel periodo, Frank Bruni, ha ottenuto il volume in anticipo e ha intervistato le gemelle: «Leggendo quella parte ho pensato subito a Donald Trump e ai vari commenti che ha fatto nel corso degli anni su quanto sia 'hot' sua figlia Ivanka», ha detto il giornalista, senza che Barbara abboccasse all'amo.



Entrambe le Bush si sono comunque mostrate «disgustate» dal clima politico attuale. «Mi preoccupa per le mie figlie», ha detto Jenna che lavora alla Nbc, mentre Barbara, che ha creato una fondazione analoga ai Peace Corps attiva nei paesi del terzo mondo nel settore della salute, non ha fatto mistero di aver votato per Hillary Clinton alle presidenziali di novembre.

Venerdì 20 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 19:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-10-22 16:40:02
ciao
DALLA HOME