MotoGP choc: Luca Semprini trovato morto a 35 anni nella sua camera d'albergo

Luca Semprini trovato morto a 35 anni nella sua camera d'albergo: MotoGp sotto choc, era l'addetto stampa Ducati

Il mondo della MotoGP è in lutto per la scomparsa di Luca Semprini, 35 anni, responsabile dell'ufficio stampa del Ducati Team, deceduto nella notte tra mercoledì e giovedì. Semprini era con la squadra a Brno per il GP della Repubblica Ceca: è morto nella sua camera d'albergo.
Ne dà notizia lo stesso team Ducati attraverso Twitter: “Siamo profondamente rattristati nell'informare della morte improvvisa del nostro addetto stampa MotoGP, Luca Semprini. Luca era arrivato con la squadra mercoledì per la gara della MotoGP di questo fine settimana nella Repubblica Ceca (Brno) ed è morto durante la notte nella camera d'albergo".


Il mondo delle corse e l'ente organizzatore del campionato del mondo fanno le più sentite condoglianze alla scuderia, agli amici e ai famigliari di Luca.
In suo ricordo, alle 17 e prima della conferenza stampa che apre il GP, è stato rispettato un minuto di silenzio.

Ultimo aggiornamento: Giovedì 1 Agosto 2019, 18:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA