Norvegia, nave da crociera in avaria: soccorsi interrotti, la Viking Sky è ripartita

Si sono interrotte le operazioni di soccorso dei passeggeri condotte dagli elicotteri attorno alla nave da crociera Viking Sky in avaria al largo della costa della Norvegia: l'imbarcazione è stata infatti assicurata ai rimorchiatori che la stanno lentamente trainando in direzione del porto di Molde. A renderlo noto sono stati i servizi di emergenza marittima norvegesi, precisando che al momento 460 delle 1.373 persone - tra passeggeri ed equipaggio - imbarcate sulla Viking Sky sono state trasferite a terra.

Viking Sky, dentro la nave da crociera in avaria. Passeggeri sotto choc: «Mai visto niente di così spaventoso»




Dei passeggeri tratti in salvo, sarebbero 17 i feriti, tre di loro in gravi condizioni, secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa NTB.

 
 


La nave Viking Sky trasportava 915 passeggeri e 458 membri dell'equipaggio. Diversi elicotteri e navi stanno aiutando l'evacuazione dei passeggeri a bordo, ha detto il servizio di salvataggio marittimo norvegese. Un passeggero ha twittato che l'equipaggio della nave ha fatto un lavoro fantastico per tenere tutti a proprio agio. Il Viking Sky è stato battezzato nel 2017 e naviga sotto una bandiera norvegese.
 


Doveva essere una vacanza da sogno, si è trasformata in un incubo per i 1300 passeggeri della Viking Sky. Alle prime ore del pomeriggio di ieri, la nave da crociera ha lanciato un Sos, segnalando un'avaria ai motori: con vento a 38 nodi e onde altissime, non era più in grado di manovrare, a 2,5 miglia dalla costa della regione di More og Romsdal, ad ovest della Norvegia. Immediatamente sono scattati i soccorsi. Sul posto sono stati inviati 5 elicotteri che hanno fatto la spola tra la nave e la terraferma, ma le operazioni vanno avanti a rilento: ogni velivolo infatti non può portare più di 20 persone per volta.

 
Domenica 24 Marzo 2019, 09:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA