Salone Eva, la cucina romana e quella campana vanno a nozze nella Capitale
di Valeria Arnaldi

Roma: Salone Eva, la cucina romana e quella campana vanno a nozze

Tradizione. Di più, storia. È guardando alle radici della cucina italiana di territorio, in particolare di quelle romana e campana, che lo chef Marcello Romano conquista i palati al Salone Eva, all’hotel Hassler, regno di Roberto E. Wirth. Maestria, filosofia e passione vedono lo chef portare in ogni piatto suggestioni, sapori e profumi del Mediterraneo, sollecitando fantasie e memorie e mravigliando con esplosioni di gusto. La carta va dalla burrata con acciughe e pomodorini ai ravioli di coda alla vaccinara, dalle costolette di agnello al pan di spezie fino al filetto di salmone arrosto. Non mancano spaghetti alla carbonara o mezze maniche all’amatriciana. Firma i dolci il pastry chef Marco Nuzzo. Aperto dalle 11 alle 24, il Salone Eva – d’estate nel Palm Court - accompagna mirabilmente l’appetito per l’intera giornata.

Salone Eva - Roma, piazza Trinità dei Monti 6 - tel. 06/699340 - sempre aperto - costo medio 40 euro.

Mercoledì 17 Luglio 2019, 06:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA