Paola Turci, lunedì il live all'Auditorium: la data è quasi sold out
di Massimiliano Leva

Paola Turci, lunedì il live all'Auditorium: la data è quasi sold out

Paola Turci o della rinascita.
La cantante arriva lunedì sall'Auditorium per portare dal vivo le canzoni del suo ultimo disco. È la seconda tranche del Secondo cuore tour, che la porterà a cantare per la penisola sino a fine estate. Una rinascita dunque? «Beh, ho superato tanti steccati e paure in questi ultimi anni», racconta. 

Così, rieccola, sempre grande, piena di energia, talento e bellezza. A darle vigore e così ottimismo c'è anche il bel risultato ottenuto in finale: quinta con il singolo Fatti bella per me, che è piaciuto tanto anche a critica e pubblico. Lontano il fantasma dell'incidente in macchina che nel 1993 le ha ferito la vita e non solo il corpo («Andavo a 80 all'ora poi il crash, la macchina che si è accartocciata su di me e tutto il mondo che mi è caduto addosso») per lei ci sono ancora soddisfazioni. Anche a Milano, il suo concerto è quasi esaurito.

Merito del suo carisma e della passione che Paola Turci mette ogni volta nelle esibizioni, ma anche delle nuove canzoni di Il secondo cuore, l'album appunto che l'ha vista tornare alla grande in questo 2017. «Sono sempre felice di mostrarmi al pubblico: amo improvvisare nei live, non preparo discorsi, parole. Mi piace parlare seguendo ciò che viene spontaneo e anche se sono una perfezionista mi piace pensare che in questo modo sono vera: un po' come le mie canzoni, comprese le ultime che in qualche modo rappresentano il frutto della realizzazione di me stessa». 

In scaletta ovviamente i suoi best come come Ci siamo fatti tanti sogni, Sublimi, Tenerti la mano è la mia rivoluzione. Rimangono ancora pochi biglietti, meglio affrettarsi quindi per una serata di buona musica italiana.

Lunedì 22. Auditorium. Largo Mahler. Ore 21 - 28 euro. 
Venerdì 19 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 08:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-05-21 19:11:49
Brava Paola. Brava per tutto.
DALLA HOME