Comunali 2017, al seggio arrivano
i carabinieri: denunciato elettore
di Patrizia Capuano

Comunali 2017, al seggio arrivano
i carabinieri: denunciato elettore

  • 80
    share
In un seggio di Baia, frazione di Bacoli, un elettore ha fotografato con il cellulare la propria scheda elettorale dopo aver votato all'interno della cabina. Il presidente di seggio ha chiesto l'intervento dei carabinieri che hanno sequestrato smartphone e scheda. L'elettore è stato accompagnato nella locale stazione dei carabinieri. Il voto è stato annullato.

Sono 88 i Comuni della Campania, in totale, chiamati al voto domenica 11 giugno per l'elezione del sindaco e il rinnovo del Consiglio comunale. Le elezioni amministrative si svolgono in 1.004 città italiane, dove si vota per il rinnovo di sindaci e consigli comunali. Alle 7 sono stati regolarmente aperti i seggi delle 10.822 sezioni dove potranno votare gli oltre 9 milioni di elettori interessati a questa tornata. Tra le città interessate nel resto d'Italia, oltre ai quattro capoluoghi di regione (Palermo, Genova, L'Aquila e Catanzaro), ci sono 21 capoluoghi di provincia: Alessandria, Asti, Belluno, Como, Cuneo, Frosinone, Gorizia, La Spezia, Lecce, Lodi, Lucca, Monza, Oristano, Padova, Parma, Piacenza, Pistoia, Rieti, Verona, Taranto, Trapani. Le operazioni di voto si concluderanno alle 23 e, subito dopo, al termine dell'accertamento del numero dei votanti, avrà inizio lo scrutinio.
Domenica 11 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME