Schianto in Tangenziale, morto ragazzo di 20 anni: sbalzato fuori dall'auto, altri 2 feriti gravemente

Schianto in Tangenziale, morto ragazzo di 20 anni: sbalzato fuori dall'auto, altri 2 feriti gravemente

Perde il controllo del mezzo e si schiantano con l'auto prima contro lo spartitraffico e poi contro un palo. È accaduto la scorsa notte a tre giovani a bordo di una Opel Agila intorno all'una sulla tangenziale est all'altezza della stazione Tiburtina in direzione Salaria. Nell'impatto uno dei tre ragazzi, tutti di venti anni, ha perso la vita, mentre gli altri due sono stati soccorsi e portati in codice rosso rispettivamente all'ospedale San Giovanni e all'Umberto I. A quanto si è appreso nessun altro mezzo è rimasto coinvolto nell'impatto. Sul posto sono intervenuti per rilievi e accertamenti gli agenti del gruppo Cassia della polizia locale di Roma capitale. 

Il ragazzo deceduto viaggiava sul lato passeggero, accanto al conducente, a causa del violentissimo impatto è stato sbalzato dall'abitacolo e per lui non c'è stato scampo: è morto sul colpo. In gravi condizioni gli altri due amici, uno è ricoverato all'ospedale San Giovanni, l'altro al policlinico Umberto I, entrambi in codice rosso. Si tratta di tre amici che si conoscevano da tempo e spesso uscivano insieme, come ieri sera. Le indagini dovranno appurare perché l'Opel Agila ha perso il controllo, pare che al momento non vi siano responsabilità di altri veicoli.
Mercoledì 7 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 14:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME