Quarto Oggiaro, incendio in un palazzo: vigili del fuoco salvano un bimbo al decimo piano ma è gravissimo

  • 58
    share
Paura a Quarto Oggiaro. Un incendio è divampato al decimo piano di un palazzo in via Cogne 20, a Milano. I vigili del fuoco sono sul posto dalle e hanno evacuato alcuni condomini.



Le fiamme hanno prodotto un'alta colonna di fumo visibile da molto lontano. I Vigili del Fuoco hanno salvato una persona all'undicesimo piano. Il bilancio è di un ferito grave e di altre sette persone leggermente intossicate. Al momento il rogo è sotto controllo.
 


GRAVISSIMO UN BAMBINO Un bambino di una decina d'anni è stato trasportato in condizioni gravissime all'ospedale dopo essere stato estratto dal palazzo in fiamme in via Cogne a Milano. Il ragazzino è stato accompagnato all'ospedale Sacco privo di sensi e in arresto cardiaco. Secondo i paramedici del 118 le sue condizioni sono disperate. I vigili del fuoco sono intervenuti per spegnere le fiamme al decimo piano e secondo quanto riferito finora lo hanno trovato in uno degli appartamenti ai piani superiori. 




Sulle prime si temeva che vi fossero diverse persone rimaste intrappolate ma poco dopo le 13 i vigili del fuoco hanno recuperato con un'autoscala l'ultima persona che chiedeva aiuto nello stabile di via Cogne, ferito in modo lieve. Gli altri sette hanno inalato il fumo provocato dal rogo ma dovrebbero essere medicati sul posto senza il trasporto in ospedale tranne una, che al momento viene rianimata ed è in pericolo di vita.



Le operazioni di evacuazione degli altri condomini sono ancora in corso, ormai in sicurezza, ma sono complicate dalla presenza di molto fumo. I pompieri stanno quindi aprendo tutti gli appartamenti chiusi per verificare che non vi siano persone prive di sensi all'interno. 
Mercoledì 14 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 17:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME