​Cani e gatti come eredi? Donna muore e lascia la casa all'amico a quattro zampe
di Elena Filini

​Cani e gatti come eredi? Donna muore e lascia la casa all'amico a quattro zampe

TREVISO - Sono stati i compagni sinceri di una vita. E anche per loro esiste un dopo di noi. Sono gli animali di affezione. I nostri, ma anche i tanti abbandonati per strada, inerti, indifesi. Per loro Lav lancia la campagna del testamento. 

A Treviso due esempi emblematici. A Mogliano, il mese scorso, una donna ha lasciato una casa. I soldi raccolti dalla vendita saranno utilizzati per una campagna Lav, nella massima tracciabilità e trasparenza. A Vittorio Veneto, anni fa, una famiglia fu tra le prime a fare testamento a favore di un'associazione animalista. Anche in quel caso i soldi finirono a dare sostegno a canili, alla costruzione di un gattile, ad un rifugio per animali esotici. In Italia però ancora poche persone decidono di dare questa destinazione alle proprie proprietà. «Alcune centinaia al momento- spiega Roberto Bennati, vicepresidente nazionale- mentre nei paesi anglosassoni i numeri sono ben più consistenti». Per questo scopo Lav ha inaugurato una campagna informativa. «Un lascito in favore degli animali è un gesto di amore e di responsabilità», sottolinea Bennati.
Lunedì 5 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 09:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-02-13 13:21:31
certo lo faro anch io loro sono i piu sincer
DALLA HOME