Rischia di morire in auto, ma grazie all'incidente la sua vita è salva

Rischia di morire in auto, ma grazie all'incidente la sua vita è salva

  • 32
    share
Megan Jones ha 27 anni e non avrebbe mai immaginato che l'incidente automobilistico avvenuto nel giorno di San Valentino le avrebbe salvato la vita. Era con il suo fidanzato, il 30enne Steven Campbell, quando è rimasta vittima di un terribile schianto a folle velocità, a Scarborough, nel Regno Unito.


Ha colpito la testa, ma soprattutto un rottame si è conficcato nello sterno. Una volta ricoverata in ospedale i medici hanno scoperto un'insufficienza cardiaca che avrebbe potuto costarle la vita con il passare del tempo. Al Mirror ha raccontato: "Sono stata fortunata ad avere l'incidente automobilistico. I medici così hanno scoperto il mio problema cardiaco. A lungo andare mi avrebbe uccisa".



"A causa della mia rara condizione, il mio cuore era più grande del normale". A Megan è stata diagnosticata una malattia cardiaca congenita definita come un buco nel muscolo che necessitava un intervento chirurgico a cuore aperto. L'operazione era rischiosa ma è  andata a buon fine: "Sono fiera della grossa cicatrice sul petto".
Domenica 22 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 23-10-2017 08:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME