Def, via libera del Senato: 164 sì per la risoluzione di maggioranza

Def, via libera del Senato: 164 sì per la risoluzione di maggioranza

Ottiene il via libera del Senato la risoluzione di maggioranza alla nota di aggiornamento al Def. I sì sono stati 164, 108 i voti contrari e un solo astenuto.

DEF, LA MAGGIORANZA: "RIVEDERE IL SUPER TICKET" «Rivedere gradualmente il meccanismo del cosiddetto super ticket al fine di contenere i costi per gli assistiti che si rivolgono al sistema pubblico». È uno degli impegni che la maggioranza chiede al governo nella risoluzione sulla nota di aggiornamento al Def. Nel triennio 2018-2020 la risoluzione chiede «un complesso di interventi in materia sanitaria» compreso un incremento delle risorse in conto capitale per gli investimenti in sanità.


PADOAN, VALUTEREMO MISURE PER SANITÀ  «Il sistema sanitario è l'ambito in cui andranno valutate misure di miglioramento e efficientamento». Lo dice il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan intervenendo in Aula durante l'esame della Nota di aggiornamento al Def. 

La crescita in Italia «si rafforza in quantità e qualità e i rischi finanziari si allontanano», sia quelli legati «al debito sia alla riparazione del sistema bancario che ha sofferto della più grande recessione dal dopoguerra». Così il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan replicando in Aula al Senato al termine della discussione generale sulla nota di aggiornamento al Def.
Mercoledì 4 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-10-04 13:15:01
E' chiaro che la Sanità soffre tutti quelli che entrano in Italia sono assistiti e non pagano nulla rispetto a noi che paghiamo le tasse da anni. Ora se mancano i soldi secondo voi chi li deve mettere?
DALLA HOME