Lazio, lite Immobile-Inzaghi per la sostituzione: «È assurdo», «Continua, continua...».

Lazio, lite Immobile-Inzaghi per la sostituzione: «È assurdo», «Continua, continua...»

Lite a distanza tra Ciro Immobile e Simone Inzaghi al momento della sostituzione dell'attaccante azzurro con Caicedo, al minuto 18' della ripresa, durante Lazio-Parma. «È assurdo, è assurdo», dice Immobile platealmente, sbracciandosi, mentre percorre fuori dal campo il tratto che lo separa dalla panchina. «Continua, continua…», gli risponde il tecnico. Il bomber biancoceleste, autore del gol del vantaggio laziale, si è poi sistemato in panchina con il resto dei compagni mentre Inzaghi continua a seguire il match da bordo campo.

A fine match, il tecnico preferisce non gettare altra benzina sul fuoco e spiega con più lucidità: «La reazione è stata un pò plateale, ma non c'è nessun problema. Lui è un generoso, Ciro è uno di quelli che soffre di più la situazione quando non si vince e aveva patito tanto le ultime due sconfitte. Non stava benissimo nell'intervallo, dopo la sostituzione l'ho fatto fermentare un pochino e poi gli ho detto che doveva finirla lì». Un cambio dovuto anche al prossimo impegno ravvicinato a San Siro contro l'Inter.

Domenica 22 Settembre 2019, 22:33



© RIPRODUZIONE RISERVATA