Gerry Scotti, polemiche per Conto alla Rovescia: il pubblico vuole Paolo Bonolis

È stato salutato da qualche polemica l’esordio di Conto alla Rovescia, il nuovo game show condotto da Gerry Scotti. Secondo molti telespettatori, il conduttore penalizzerebbe i concorrenti non riuscendo a gestire bene il tempo, elemento fondamentale del gioco. Sui social, si fa notare come per questo tipo di prove sarebbe stato più indicato Paolo Bonolis.

“Ahimè, Gerry fa passare troppo tempo tra una domanda e l’altra, agevolando la perdita dei secondi. Solo Bonolis può fare questi giochi al cardiopalma” osserva qualcuno su Twitter. “Gerry, nei giochi in cui il tempo è fondamentale è sempre pessimo perché perde tempo con commenti superflui che sono dannosi per il concorrente” aggiunge un altro utente. “Bel gioco ma Gerry devi essere più veloce ca**o!! Per dire "dai forza riproviamo" quel poretto perde 2/300 euro. Devi fare come Bonolis ad Avanti Un Altro!! Supercalifragilistichespiralitoso” ciguetta un altro.

Foto: Kikapress
LEGGI ANCHE: -- Il campione fa coming out durante il programma in un modo molto originale: la reazione di Gerry Scotti
Martedì 19 Novembre 2019, 10:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA