Risvegli da Il porto sepolto di Giuseppe Ungaretti alla maturità 2019: il testo della poesia scelta per la prima prova

Risvegli da Il porto sepolto di Giuseppe Ungaretti alla maturità 2019: il testo della poesia scelta per la prima prova

La poesia "Risvegli" di Giuseppe Ungaretti (tratto dalla raccolta "Allegria, Il Porto sepolto") è tra i brani scelti dal Miur tra le tracce della prima prova dell'esame di Maturità 2019. Secondo Skuola.net Giuseppe Ungaretti alla maturità è uscito, per l'ultima volta, nel 2011.
La poesia sottoposta agli studenti è Risvegli. Ecco il testo.
Alla vigilia della prima prova, nel tradizionale totoesame, ben il 23% degli studenti aveva previsto la scelta di Giuseppe Ungaretti tra i poeti del '900 (rilevazione su più di 5000 studenti).

 
 





Maturità 2019, tracce prima prova in diretta: Ungaretti con «Il porto sepolto», poi Stajano e Sciascia. Dalla Chiesa e Bartali per l'attualità

Risvegli
Ogni mio momento
io l’ho vissuto
un’altra volta
in un’epoca fonda
fuori di me

Sono lontano colla mia memoria
dietro a quelle vite perse

Mi desto in un bagno
di care cose consuete
sorpreso
e raddolcito

Rincorro le nuvole
che si sciolgono dolcemente
co’ gli occhi attenti
e mi rammento
di qualche amico
morto

Ma Dio cos’è?

E la creatura
atterrita
sbarra gli occhi
e accoglie gocciole di stelle
e la pianura muta

E si sente
riavere



 
Mercoledì 19 Giugno 2019, 09:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA