Salvini imita lo schiaffo del Papa e risponde alle critiche: «Fatevi una risata»

Matteo Salvini risponde alle persone che lo hanno attaccato dopo la parodia social sul gesto di Papa Francesco. «Fatevi una risata, cominciamo il 2020 con una carezza e in allegria, non con il musone. Questi della sinistra sono dei parrucconi», sono questi i commenti rilasciati in un'intervista a La Stampa dal leader della Lega.

Leggi anche > Schiaffo di Papa Francesco, Salvini fa la parodia di Bergoglio: «Strattonato da una fan agitata». Zingaretti: «Basta con la brutta politica»

Salvini si trova in vacanza in Bormio insieme alla compagna Francesca e alla figlia e proprio dalle montagne innevate ha cercato di smorzare le polemiche. Il segretario del Carroccio ha spiegato di nutrire un forte rispetto verso il papa, ma ha voluto anche fare un appunto. «Io ho rispetto per Papa Francesco che ha sempre parlato di accoglienza con limiti e prudenza. Sottoscrivo. Poi il pontefice si rivolge al mondo, io agli italiani. Io critico i benpensanti della sinistra e le femministe che non difendono le donne dalla subcultura islamica».

Così Salvini attacca l'islam che non rispetta la figura della donna, spiegano che "un certo islam" è incompatibile con il rispetto del gentil sesso: «Non si possono spalancare le porte agli immigrati di religione islamica e poi parlare di rispetto della donna», chiarisce. Poi attacca il governo e l'operato di Giuseppe Conte: «Conte non ha un voto, non esiste: ha scoperto il gusto della poltrone e ci vuole rimanere».
Ultimo aggiornamento: Giovedì 2 Gennaio 2020, 11:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA