"F**k you, sono del Millwall": ecco il tifoso eroe di Londra che ha affrontato i terroristi a mani nude -Foto

"F**k you, sono del Millwall": ecco il tifoso eroe di Londra che ha affrontato i terroristi a mani nude -Foto

Si chiama Roy Larner, ha 47 anni ed è l'eroe di Londra dopo aver affrontato a mani nude i tre terroristi armati di coltello sul London Bridge, permettendo a tante persone, all'interno di un locale, di darsi alla fuga. L'uomo è in ospedale dopo essere stato colpito da otto coltellate, ma se la caverà e le sue condizioni sono in netto miglioramento.





La notizia, riportata per prima dal Sun, da Metro e dal Mirror, ha fatto il giro del mondo anche perché la reazione di Roy, di fronte ai terroristi che sferravano i colpi di coltello gridando "Questo è per Allah!", ha del memorabile. L'uomo, infatti, si sarebbe rivolto così ai terroristi che minacciavano i passanti: «F...o, sono del Millwall! Ora vi faccio il c...o!».





Per chi non lo sapesse, i tifosi del Millwall, club londinese di rango secondario, sono tra i più violenti e temuti in tutto il Regno Unito ed è molto nota la loro rivalità cittadina con un'altra tifoseria che non va troppo per il sottile, quella del West Ham.





Oggi, però, tutto il paese è grato a Roy, che vive a Peckham, a sud di Londra: il suo gesto coraggioso ha salvato tante persone che sono riuscite a fuggire e mettersi in salvo. «Lì per lì non ho pensato molto alla mia sicurezza, avevo bevuto cinque pinte e ho deciso di affrontarli. Mi hanno colpito otto volte solo perché erano in tre e avevano i coltelli», ha raccontato l'uomo dal letto d'ospedale dove è ricoverato.
Martedì 6 Giugno 2017, 18:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA