Compra droga con il reddito di cittadinanza, fermato con l'hashish in tasca. «Vivo con mille euro al mese»

Roma, compra droga con il reddito di cittadinanza, fermato con l'hashish in tasca. «Vivo con mille euro al mese»

Era andato a trovare la compagna, detenuta in carcere, durante l'orario delle visite e il suo piano era quello di consegnarle poco più di 20 grammi di hashish, ma non aveva fatto i conti con i cani antidroga in servizio a Rebibbia. Un 40enne romano, residente a Tor Sapienza, ha poi ammesso davanti al giudice tutte le proprie colpe: «Volevo farle un regalo per il compleanno, quell'hashish l'ho comprato con i soldi del reddito di cittadinanza».

​Roma, esplosione su una barca a Fiumicino: tre feriti gravi con ustioni al Sant'Eugenio



Come riporta Il Messaggero, l'uomo, Gino B., è stato immediatamente arrestato ed ha potuto far ritorno a casa, ma su di lui pende l'obbligo di firma quotidiana ed il divieto di uscire nelle ore notturne. Al giudice, il 40enne ha spiegato: «So di aver sbagliato, volevo solo fare una sorpresa alla mia fidanzata. Vivo con la pensione di invalidità e con il reddito di cittadinanza, arrivo a poco più di mille euro al mese e ne spendo 100 per l'affitto in una casa popolare, che divido con mia madre e con mia sorella, disoccupata».

«Erano anni che non facevo stupidaggini. Ero stato dentro per alcol e droga, ma l'ultimo errore risale a oltre dieci anni fa», ha poi aggiunto l'uomo. La legale del 40enne, Katia Nobiletti, ha invece spiegato: «L'arresto, richiesto dal pm, non dovrebbe essere convalidato, non c'era volontà di spacciare e aveva superato anche gli altri vagli dall'ingresso». La vicenda ha dei precedenti analoghi: una casalinga 30enne, incensurata, sempre a Rebibbia aveva occultato nel cibo alcune confezioni di hashish, del peso di oltre 50 grammi, per il compagno detenuto. «Ma suo marito è tossicodipendente?», aveva chiesto il giudice. «Non proprio. Fuma hashish e qualche volta assume cocaina», aveva precisato lei, «e in carcere sta seguendo un programma di disintossicazione».
Martedì 18 Giugno 2019, 10:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA