È morto Massimo Marino, personaggio cult dell'emittenza locale romana
di Marco Esposito

È morto Massimo Marino, personaggio cult dell'emittenza locale romana

Massimo Marino è  morto. Lo conoscevano tutti, anche se molti facevano finta di non averlo mai visto. Era uno dei personaggi più conosciuti dell'emittenza locale romana, volto noto a tutti coloro i quali sono soliti fare zapping dopo la mezzanotte. Purtroppo a soli 59 anni è morto Massimo Marino. Ad annunciarlo è stata la compagna sul profilo facebook di Massimo Marino.

Massimo Marino, il ricordo di Carlo Verdone: «Grazie per la tua amicizia vera in un mondo subdolo»
 
 

Massimo Marino è morto a seguito di una lunga malattia, che lo aveva evidentemente fiaccato nel fisico, come avranno  notato tutti quelli che si imbattevano nel suo famossissmo "show" Viviroma. 

Ecco il testo con il quale la compagna Miria ha annunciato la morte di Massimo Marino 



Un'anima meravigliosa ci ha lasciato.
Dopo una battaglia senza tregua, affrontata da vero guerriero, Massimo Marino ha abbandonato questa vita terrena.
Il suo spirito ora è finalmente in pace.
Rimane un vuoto incolmabile per me, per la famiglia e per tutti quelli che lo hanno amato, ma so che avrebbe voluto un epilogo leggero come nel suo stile di persona solare e positiva e quindi mi sento di chiudere con uno dei suoi slogan più conosciuti: bella fratè, enjoy!
Miria la sua compagna di vita


Massimo Marino aveva raggiunto la notorietà grazie al suo rotocalco Viviroma, con il quale andava nelle discoteche e nei locali romani a presentare proprietari, gestori, modelle e spogliarelliste. Appuntamento fisso della notte televisiva romana, Massimo Marino si è conquistato la simpatia del pubblico con la sua genuinità e alcuni tormentoni che lo hanno reso celebre. Dal suo classico saluto prima della pubblicità "A Frappe'"  accompagnato da un inconfondibile gesto di saluto con la mano, o al più classico "Bella frate'". 

Massimo Marino, in passato, si è anche più volte canidato alle elezioni sia regionali, sia comunali, sostenendo sindaci di successo come Rutelli e Veltroni. Alle ultime comunali aveva invece appoggiato Alfio Marchini. 

Massimo Marino ha preso parte ad alcuni film, compreso Grande Grosso e Verdone. 
 
 
Sabato 20 Aprile 2019, 00:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA