Valentina si sveglia dopo 8 giorni di coma: non sa che il marito è morto nell'incidente in moto

Incidente in vacanza in Sicilia, Valentina Michelli si sveglia dopo 8 giorni di coma: non sa che il marito è morto

Valentina Michelli, la 33enne di Partinico (Palermo) rimasta coinvolta in un incidente in moto a Terrasini, si è svegliata dopo otto giorni di coma. La giovane si trovava in Sicilia per una vacanza insieme al marito, il 38enne bergamasco Francesco Capodilupo, che nello schianto con un'auto era morto poco dopo.

Morto in viaggio di nozze sotto gli occhi della moglie: raccolta fondi per riportarlo in Italia​



A riportare la notizia è il Giornale di Sicilia. Valentina si è svegliata a otto giorni di distanza dal terribile incidente in cui ha perso la vita il marito. La coppia era giunta in Sicilia per passare la settimana di Ferragosto nei luoghi d'origine della donna, che dopo l'incidente era stata ricoverata in codice rosso all'ospedale Villa Sofia. Francesco Capodilupo, invece, era stato trasportato all'ospedale Civico di Palermo, dove è morto poco dopo l'arrivo.

Valentina Michelli è uscita dal coma, ma la prognosi resta riservata. I familiari potrebbero finalmente tirare un sospiro di sollievo, ma dovranno raccontare alla ragazza che il marito Francesco non c'è più.
Lunedì 19 Agosto 2019, 14:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA