Cade in piscina, 17enne muore annegato: «Non sapeva nuotare»

Tragedia in una cascina nel bresciano, a Ghedi, dove un ragazzo di appena 17 anni è morto annegato in piscina: a ritrovare il suo corpo senza vita è stata la proprietaria dell'abitazione. Al momento del dramma il 17enne era da solo, e pare non sapesse nuotare: al momento della caduta in acqua era probabilmente impegnato a svolgere alcuni piccoli lavori come faceva solitamente sul posto. Sul caso indagano i Carabinieri di Brescia.

Meteo, settimana con caldo africano: «Punte di 43°, peggio del 2003»


 
Martedì 25 Giugno 2019, 21:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA