Rapinatore punta l'arma sui bambini, mamma poliziotta tira fuori la pistola e lo uccide

  • 33,6 mila
    share
di Domenico Zurlo
Ha tentato di rapinare una famiglia con bambini, ma non aveva fatto i conti con una mamma, un poliziotto fuori servizio. L’incredibile scena è avvenuta in Brasile ed è stata immortalata dalle telecamere di sorveglianza: le immagini hanno già fatto il giro del mondo.

Turista ubriaco blocca le auto: pestato a calci e pugni, il video choc su Facebook



Il rapinatore, il 21enne Elivelton Neves Moreira, ha tirato fuori una pistola in mezzo ai passanti, ma la madre che si è trovato davanti, Katia Sastre, non ha perso il sangue freddo: quando ha visto che l’uomo impugnava l’arma nonostante si trovasse davanti a dei bambini, anche lei ha tirato fuori la sua, sparandogli e mettendolo fuori combattimento.
 


La donna gli ha sparato tre colpi nello stomaco, per poi disarmarlo prendendo a calci la sua pistola. Tutto per difendere una famiglia con bambini che si trovava sul ciglio della strada, e che si è ritrovata davanti il rapinatore dopo un party in onore della festa della mamma. La poliziotta ha subito chiamato l’ambulanza dal suo cellulare, ma il rapinatore è morto in ospedale per le ferite riportate: il governatore di San Paolo Marcio Franca ha ringraziato la donna, 42 anni, per il suo coraggio e per aver salvato i passanti dal rapinatore armato.
Lunedì 14 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 15-05-2018 09:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-05-17 10:08:07
in Italia avrebbero messo sotto processo la poliziotta condannandola per aver sparato......BRAVA HAI FATTO BENE!!!!!!prendiamo esempio
2018-05-14 17:11:24
per chi poco conosce la materia legale vorrei ricordare che le ipotesi dell'uso delle armi almeno in italia, sono sia la legittima difesa e sia l'uso legittimo delle armi, quindi analogo episodio accaduto nella giurisdizione italiana, la poliziotta si è comportata legalmente e, da parte mia tutto il plauso.
2018-05-14 15:38:06
ha sparato allo stomaco per uccidere un rapinatore non un attentatore dell' isis, non è proprio legittima difesa, altro che "mettendolo fuori combattimento": in realtà lo ha proprio assassinato.
2018-05-14 15:08:15
Viva il Brasile...!!!
2018-05-14 14:33:35
in Brasile hanno ringraziato la mamma poliziotta che ha sparato, qui in Italia non solo sarebbe stata messa all "gogna mediatica" ma magari anche processata per eccesso di legittima difesa!
DALLA HOME