Cucciola di cinghiale resta orfana, una cagnolina la salva allattandola

Cucciola di cinghiale resta orfana, una cagnolina la salva allattandola

Era probabilmente rimasta orfana, ma una cucciola di cinghiale, di pochi mesi, ha trovato una nuova mamma in una cagnolina che aveva partorito da poco e che l'ha allattata. L'animale, ritrovato nelle campagne intorno a Gergei (Cagliari), poteva non sopravvivere ma è stato salvato da Asia, una femmina di pastore fonnese ed ora ha trovato una nuova famiglia.

Positivo all'alcoltest, la polizia fa arrivare un amico a prenderlo. Ma è ubriaco anche lui​



A raccontare la singolare vicenda è l'Unione Sarda: Francesca Murru, una ragazza di Gergei, stava passeggiando con la sua Asia nel bosco, quando ha notato la cinghialetta sola e denutrita. Con grande stupore da parte di Francesca, Asia e la cucciola di cinghiale si sono avvicinate e l'istinto materno della cagnolina ha avuto la meglio.

Da quel momento, la cinghialetta, a cui è stato dato il nome di Fiona, non si è più allontanata da Asia, che ha continuato ad allattarla. Sarà forse questione di imprinting, ma dal primo allattamento si è venuto a creare un legame indissolubile e ora la cinghialetta si trova a suo agio anche con i due 'fratellini adottivi', i cuccioli di Asia. «Non la manderemo via. Se possibile, la terremo qui con noi», ha dichiarato la padrona della cagnolina.
Martedì 11 Dicembre 2018, 17:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA