Tiki bar, cocktail come ai Tropici: boom di locali a tema Hawaii e Polinesia
di Nicole Cavazzuti

Tiki bar, cocktail come ai Tropici: boom di locali a tema Hawaii e Polinesia

Long drink a base rum in bicchieri sgargianti in stile hawaiano decorati con ombrellini e frutta tropicale. Il tutto, in locali allegrissimi, arredati con palme (finte o vere), maschere, statue e oggetti tipici della cultura polinesiana e hawaiana. Mai come ora, in Italia spopolano i Tiki Bar.
Un segnale del trend? Da Nord a Sud il format si diffonde a macchia d'olio. Solo a Milano ne sono stati appena inaugurati due: il Jungle Tiki in corso Garibaldi 111 e il Rita Tiki's Room in Ripa di Porta Ticinese 69, munito anche di un interessante menu food con piatti esotici creati dallo chef Eugenio Roncoroni (il patron di Al Mercato) nonché di un accogliente dehors nel cortile interno. E a Firenze mercoledì 19 giugno Nicolò Pedreschi, bartender del Makutu Tiki Bar di Livorno e vincitore della Tuscany Cocktail Week 2019 proprio con un drink a tema, lancerà il Donn Pedro Tiki Bar, primo bar tematico della città nell'urban garden de Lo Scalo di Fabbricato Viaggiatori (piazza della Stazione 50) aperto fino all'8 settembre. Perché vanno tutti pazzi per i Tiki Bar? «Perché bersi un drink in un paradiso tropicale è un'esperienza rilassante che aiuta a dimenticare stress e problemi. E perché a livello di sapori il mondo Tiki soddisfa tutti i palati», ci risponde Edoardo Nono, tra i soci del Rita Tiki's Room.

riproduzione riservata ®
Giovedì 13 Giugno 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA