San Valentino, tra single e cibo a domicilio: i consigli per gli innamorati

San Valentino, tra single e cibo a domicilio: i consigli per gli innamorati

Sushi a San Valentino e hamburger a San Faustino. Per conquistare con una cena a domicilio vincono anche pizza, crepes e cucine fusion. Sul romanticismo nessun dubbio, a casa per sentirsi comodi e rilassati. Ecco i cibi preferiti dagli innamorati e dai single.


L’arrivo di S. Valentino e S. Faustino vede i single italiani sfoderare le armi migliori per conquistare il partner, e all’incontro si vuole arrivare preparati e sicuri. Il digital food delivery, che ha ormai conquistato le abitudini degli italiani, in amore si rivela un vero cupido, permettendo di trovarsi in un ambiente confortevole e rilassato come la casa e di ordinare i piatti preferiti dai migliori ristoranti. A svelarlo Just Eat, l’app leader per ordinare pranzo e cena a domicilio in tutta Italia e nel mondo e, Once la dating app che propone match di qualità una volta al giorno*.

I SINGLE ITALIANI AL PRIMO INCONTRO … CON IL FOOD DELIVERY
Se per conquistare il partner si punta tutto sul cibo, cenare ordinando comodamente a casa rappresenta sempre più una nuova modalità per avere successo negli affari di cuore per i single italiani per i quali organizzare la cena con un nuovo partner a casa offre quella comodità e tranquillità (42%) che permettono di trascorrere tempo di qualità (20%), sentendosi a proprio agio (20%). A guidare il successo del primo appuntamento c’è spesso il cibo, da sempre elemento di grande influenza nei momenti a due per la sua capacità di guidare la reciproca conoscenza di interessi e passioni e di stimolare i sensi. In questo contesto il digital food delivery vede l’intramontabile pizza al primo posto tra le scelte dei single italiani a cena, anche se con una percentuale, il 40%, che fa emergere soprattutto un’altra preferenza, più sofisticata e trendy come il Sushi (30%). Segue la nuova tendenza dell’hamburger che non delude mai (20%). Il cibo da conquista tuttavia si distingue in base all’età, con i giovanissimi della generazione Z (18-25) che puntano tutto sulla pizza, i Millennials (26-34) che optano per un sofisticato e trendy sushi e infine gli Xennials (35-41) che variano di più cucine e sapori.

La decisione di cosa ordinare per essere certi di non fare brutta figura o per non scegliere esattamente proprio la cucina che il potenziale partner detesta, fa leva sulle informazioni scoperte durante le conversazioni prima di vedersi, che consentono di ordinare esattamente i piatti preferiti dell’altro (40%) oppure una cucina particolare e unconventional da sperimentare insieme per aiutare a conoscersi meglio e divertisti (37%). L’occasione che i single italiani considerano la migliore per passare del tempo insieme al primo incontro di fronte a un buon piatto continua a essere la cena (60%) per il suo alto potenziale romantico, seguita a molta distanza dal pranzo, inteso come momento ideale per un primo appuntamento solo nel caso in cui si voglia avere un approccio più easy e soft (18%).

Ma la casa offre molto di più perché, non solo agevola confidenza e spontaneità lontano da occhi e orecchie estranee, ma permette di scegliere alcuni elementi che rendono l’atmosfera magica e aiutano il potenziale colpo di fulmine! Tra questi infatti, dopo il cibo preferito a domicilio, ci sono la nuova tendenza del food pairing che abbina il drink ideale al food, spaziando tra una varietà di beverage potenzialmente infinita (33%), la scelta della playlist musicale perfetta in base ai gusti del partner e allo standing che si vuole dare alla cena (30%), per finire con un must di sempre, ovvero le candele profumate (44%). In particolare, l’uomo si concentra sulla selezione musicale, mentre le donne a sorpresa mettono al primo posto il drink come alleato della serata.



SAN VALENTINO CONTRO SAN FAUSTINO LUNGO LO STIVALE E ALL’ESTERO
L’Osservatorio di Just Eat rivela che le due giornate, apparentemente in contrasto ma con in comune la voglia di socialità a prescindere dall’esser in coppia o single, hanno seguito nel tempo alcune tendenze inusuali in termini di cibo a domicilio legate al desiderio di sperimentare piatti nuovi. Il 14 febbraio è infatti il giorno in cui nel 2016 è stata ordinata più cucina colombiana, e durante lo scorso anno invece specialità di pesce della tradizione italiana, mentre nel giorno dei single predominano hamburger, pollo, piadine e dolci.

Queste giornate sono inoltre occasioni in cui nelle case degli italiani cresce l’utilizzo del food delivery, in particolare nel giorno degli innamorati si è registrato un incremento di oltre il 20% degli ordini rispetto al giorno successivo, (14/15 febbraio 2017) trainata da una crescita in particolare di piatti come le crepes (+1440%), le specialità di pesce (+800%), il cibo koreano (+675%) e peruviano (450%).

Si va dunque alla scoperta di sapori lontani, trend in crescita anche il 15 Febbriaio, giornata dedicata ai single, conla scelta di thailandese (+900%), gastronomia (+500), cucina greca (410%) e specialità di carne (300%).

Ma la nostra Penisola cambia moltissimo le proprie abitudini da nord a sud: cosa succede il 14 e 15 febbraio nelle diverse città italiane?

Al nord: dal peruviano all’indiano a San Valentino e San Faustino si scoprono sapori lontani

Partendo dal nord d’Italia, l’Osservatorio di Just Eat rivela che per la cena romantica di San Valentino a Milano, Torino, Genova e Verona si ordinano sushi, hamburger e pizza, con una crescita di specialità di pesce (+300%) e peruviano (+100%) per i milanesi, cibi healthy (+200%) e dolci (+183%) per i torinesi, piadine (267%) e tradizione italiana (+255%) per i genovesi, argentino (+100%), cinese (+86%) e pollo (42%) per i venoresi. Mentre a San Faustino la scelta di chi vive in questi centri urbani si orienta verso cinese e piadine, con un incremento di indiano a Milano (+112%), pollo a Genova (+177%) e Verona (+700%) e messicano a Torino (+120%).

Al centro: Italiano e hamburger il 14 febbraio, cucina mex, sushi e indiano il 15.

Scendendo verso il centro della penisola, passando in primis per Bologna a San Valentino vincono pizza, italiano e hamburger e cresce la cucina indiana (+1163%); arrivando a Firenze e nella capitale troviamo invece cinese e indiano come cibi più in crescita, ma anche ordini di piadine (+233%) per i fiorentini, messicano (+600%) e Asian Fusion (+280%) per i romani.

Nella giornata dei single invece in queste città compaiono negli ordini, a differenza del 14 febbraio, più dolci e crepes, tanto indiano a Bologna (+3433%), messicano a Roma (+267%) e sushi (+100%) a Firenze.

Al sud: pollo e cucina greca nel giorno degli innamorati, dolci piadine e pizza in quello dei single.

Approdando infine al sud dello stivale, le cene a due per conquistare il partner vedono protagonista la cucina greca a Napoli e Bari, le ricette con il pollo a Palermo, con una crescita delle cucine a base di carne come le specialità (+300%) per i napoletani e l’hamburger (+650%) per i baresi e i palermitani (+115%). Nel giorno successivo invece spiccano ordini di dolci a Napoli, piadine a Bari e Palermo, registrando un aumento di ordini di pizza in tutte e tre le città, a Napoli (+200%), Bari (+270%) e Palermo 128%).



Le tendenze che caratterizzano gli ordini di cibo a domicilio nella giornata dell’amore non sono tipiche solo del Bel Paese ma, si registrano anche in diverse parti del globo. Attraversando culture e paesi si scoprono delle similitudini e differenze nel cibo scelto per una cena a casa con il partner, e con molto orgoglio per la tradizione Italiana emerge una preferenza per la nostra cucina in diverse parti del globo come in Danimarca, dove rappresenta più del 60% degli ordini del 14 febbraio, in Svizzera dove è al primo posto, ma anche in Francia Australia e Norvegia, mentre la cucina cinese è la preferita degli innamorati in Irlanda e quella giapponese in Canada e Spagna.

Di seguito la classifica paese per paese delle cucine ordinate a San Valentino nel mondo:

- Spagna - 1. giapponese 2. cinese 3. pizza

- Danimarca - 1. Italiana 2. giapponese 3. Hamburger

- Francia - 1. Pizza 2. Giapponese 3. Hamburger

- Svizzera - 1. Italiana 2. Asiatico 3. Hamburger

- Inghilterra - 1. Indiano 2. Cinese 3. Pizza

- Irlanda - 1. Cinese 2. pizza 3. Indiana

- Norvegia - 1. Pizza 2. Indiano 3. Giapponese

- Canada - 1. giapponese 2. cinese 3. indiano
Lunedì 12 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 13-02-2018 15:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME