Praga, sette cose da vedere (e da fare) assolutamente in un questa magica città
di Eleonora Giovinazzo

Praga, sette cose da vedere (e da fare) assolutamente in un questa magica città

Città magica e romantica, dal fascino gotico e misterioso, con un centro storico patrimonio mondiale dell’umanità dell’Unesco. Praga è un piccolo gioiello di architettura, arte e storia. 

Scopriamo insieme sette cose da vedere (e da fare) assolutamente a Praga.

1 - Malá Strana. In ceco significa “Parte Piccola” e dal trecento questo nome indica questa parte della città. Un quartiere distrutto nel 1541 da un grande incendio e ricostruito da artisti e architetti italiani, che gli diedero l’attuale aspetto barocco e rinascimentale. Imperdibile la Chiesa di San Nicola dove si trova il grande organo suonato da Mozart. 
 
 

#praha #nakampe #karluvmost #puentedecarlos #chequia #moldava #malastrana

Un post condiviso da Ma Valverde Garin (@aureliovalverde) in data:



2 - Stare Mesto. In ceco significa “Città Vecchia”, è un quartiere che nel corso dei secoli ha accolto viaggiatori da ogni parte del mondo. Un labirinto di chiese e piazze in cui perdersi. Da sempre è il luogo degli avvenimenti più importanti di Praga, dalle incoronazioni dei sovrani alle esecuzioni dei condannati. 
 
 

Prague, 2016 #Praga #Prague #staremesto

Un post condiviso da Fernando Barcala (@barcalafernando) in data:



3 - Orologio astronomico. Risale ai primi del ‘400 e si trova nel cuore del centro storico di Praga. Il meccanismo è composto da tre quadranti su cui si possono osservare le posizioni del sole e della luna, oltre a figure che rappresentano i 12 apostoli e i mesi dell’anno. Ci sono inoltre quattro statue che rappresentano i vizi capitali e si animano allo scoccare di ogni ora.
 

4 - Dox, centro di arte contemporanea, architettura e design. Si tratta di un museo privato situato nel quartiere di Holešovice. Era un’ex fabbrica di inizio 900 che grazie alla creatività degli architetti si è trasformato in un luogo all’avanguardia. 
 
 

Tohle je prostě boží a impozantní. Vzducholoď na střeše DOXu #dox #guliver #prague #modernart

Un post condiviso da Veronika N. (@vercule123) in data:



5 - Casa danzante. E’ un edificio nato dall’estro creativo di due architetti, il ceco-croato Vlado Milunić e la superstar americana Frank Gehry (lo stesso del Museo Guggenheim di Bilbao). Tra il 1992 e il 1996, fu oggetto di molte polemiche per via della sua scarsa “coerenza” con i palazzi barocchi e art nouveau che lo circondavano. L’edificio, formato da due palazzi che sembrano una coppia di danzatori, è dedicato alla grande coppia del ballo formata da Ginger Rogers e Fred Astaire.
 
 

#casadanzante #panorama #cenatipicaceca

Un post condiviso da Lina (@zia_55) in data:



6 - Il castello. Nel tempo è stato residenza di re, imperatori e presidenti. Da sempre simbolo di potere, il complesso del castello troneggia su Praga. Al suo interno merita di essere menzionata la Cattedrale di San Vito, meraviglia gotica risalente a più di mille anni fa, che al suo interno ospita le incredibili vetrate decorate dal grande artista ceco Alfons Mucha. 
 

7 - Cimiteri di Olsany e Vysehrad. A Praga ci sono diversi cimiteri in cui passeggiare lontani dal caos. Olsany è quello più grande, con bellissime statue art nouveau tra i vialetti. Anche il cimitero di Vysehrad merita una visita. Ospita le tombe di molti personaggi celebri, tra cui il compositore Dvorak e l’artista Alfons Mucha. 
 
 

всё нормально каждый день =)

Un post condiviso da я проблема (@nephor) in data:

 
Giovedì 2 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 19:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME