Lisbona, 7 cose da fare (e da vedere) nella capitale del Portogallo
di Eleonora Giovinazzo

Lisbona, 7 cose da fare (e da vedere) nella capitale del Portogallo

Malinconica, passionale e multiculturale. Lisbona è una delle capitali europee più affascinanti e che regala esperienze uniche. Perdetevi nei suoi pittoreschi quartieri, come l’Alfama, la Baixa, il Chiado e il Barrio Alto; visitate i musei e i monasteri, fate un imperdibile giro in tram. Ammirate patrimoni dell’Unesco come Sintra, la Torre di Belem e il Monastero dos Jeronimos. Girate in lungo e in largo la capitale del Portogallo. 

Scopriamo insieme sette cose da vedere (e da fare) assolutamente a Lisbona.

1 - Cacilhas. Si tratta di un quartiere pittoresco dove si respira l’aria della Lisbona più autentica. Qui c’è un meraviglioso e poco turistico punto panoramico sopra Lisbona e si può salire sopra la statua del Cristo Rei, identica al Cristo Rei più celebre di Rio de Janeiro. Da qui si gode di una vista spettacolare sul Ponte 25 de Abril, che ricorda il Golden Gate di San Francisco.
 
 

San Francisco o Lisboa? #lisboa #lisbona #portugal #almada #tejo #bridge #puente25deabril

Un post condiviso da Elisa (@elisaperonz) in data:



2 - Passeggiate tra i graffiti della Gau, Galeria del Arte Urbana. La Street Art è ha un grande valore a Lisbona, tanto che esiste un progetto del comune: Gau, Galeria del Arte Urbana. Si tratta di una serie di pannelli/strutture che il comune ha messo a disposizione degli artisti di strada lungo la via ripida Calçada da Glória, per promuovere l’arte urbana.
 

3 - Palazzo Fronteira. Si trova nella parte a nord-ovest della città, a Benfica. E’ uno degli scorci più belli della città. Fu costruito nel 1640 ed è una delle residenze del 17esimo/18esimo secolo più belle di Lisbona, piena di quadri ad olio, muri affrescati e mattonelle decorative.
 
 

😍🌳 #palaciofronteira #lisboa #lisboalive #lisboapt #igerslisboa #beautifulday #weekendvibes #weddingday

Un post condiviso da J o a n a M a r t i n s (@joanagfmartins) in data:



4 - Feira da Ladra. E’ il mercato delle pulci più famoso di Lisbona. Lì è possibile trovare centinaia di banchi che vendono praticamente qualsiasi cosa. Gli amanti del vintage, ma non solo, adoreranno cercare qualche piccolo tesoro tra tutte quelle cianfrusaglie, antiquariato e cimeli di seconda mano. 
 
 

#clocks #vintage #old #feiradaladra #fleamarket #lisbon #lisboa #lisbonlife #ticktock

Un post condiviso da Lisbon Life (@thelisbonlife) in data:



5 - Ospedale delle Bambole (Hospital de Bonecas). I proprietari di questo negozio aggiustano giocattoli e bambole rotte sin dal 1830, ed è il posto migliore dove recarsi per trovare pezzi di ricambio quali una gamba, un braccio, o un occhio. Si trova nella movimentata Praça da Figueira e, anche se non si hanno bambole da aggiustare, farci un salto è un’esperienza davvero inquietante e suggestiva. 
 

6 - Castello de São Jorge e il Miradouro de Santa Luzia. Da qui si gode di una vista fantastica su Lisbona. Appena sotto il Castello, prendendo Rua da Saudade, si arriva dritti a quel capolavoro del Miradouro de Santa Luzia. Da qui si possono ammirare i tetti dell’Alfama, l’orizzonte di Lisbona e le splendide azulejos (piastrelle decorate) sul muretto del belvedere.
 
 

날씨가 단 하루도 안좋은 날이 없다☀️ #lisbon#miradourodesantaluzia#portugal

Un post condiviso da Huiju Kwon (@feliz_hoy_) in data:



7 - Pastel de Belém, bacalhau e ginghinha. Il cibo a Lisbona è ottimo. Provate un delizioso pastel de belém, il dolce più famoso del Portogallo. Assaggiate un piatto a base di “bacalhau”, l’ingrediente star della cucina portoghese e la famosa ginginha (liquore di ciliegie).
   
Mercoledì 27 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME