Ischia, gioiello del golfo di Napoli. Le sette spiagge da non perdere
di Eleonora Giovinazzo

Ischia, gioiello del golfo di Napoli. Le sette spiagge da non perdere

Posta all'estremità settentrionale del golfo di Napoli e a poca distanza dalle isole di Procida e Vivara è la maggiore delle Flegree. L’Isola di Ischia è una meraviglia nel Mar Tirreno. Dal punto di vista geologico ha carattere vulcanico, formatasi in seguito a eruzioni diverse succedutesi nel giro di circa 150.000 anni. E’ circondata  da spiagge e mare fantastico. 

Scopriamo insieme sette spiagge imperdibili di Ischia. 

1 - Spiaggia dei Maronti, Barano. Situata a sud dell’isola, è la più estesa ed è incantevole. Si può raggiungere in barca o con un sentiero panoramico che passa sopra la spiaggia. E’ sormontata da colline e dirupi rocciosi ed è amatissima dagli ischitani stessi. La baia dei Maronti può essere risalita fino alle cave dove poi si trovano le famose sorgenti termali e fumarole. A dare ulteriore notorietà è stata la scrittrice Elena Ferrante che ne parla nei suoi quattro volumi, principalmente nel primo, “L’Amica Geniale”. A breve i quattro libri diventeranno una serie televisiva. 
 
 

#ischia #maronti #lapace 😍

Un post condiviso da fatima carol sfg I (@carol.fatima) in data:



2 - Spiaggia di Sorgeto. Si tratta di una piccola baia di non facile accesso: per raggiungerla bisogna percorrere un piccolo sentiero e circa 200 scalini a picco sul mare, ma una volta arrivati sembrerà di stare in paradiso. La piccola baia sormontata dalle rocce ha delle piscine naturali con acqua calda ed un getto di acqua calda si riversa anche in mare.
 
 

Sorgeto ❣️#Ischia #Sorgeto #BaiaDiSorgeto #PiscineNaturali #PiscineTermali

Un post condiviso da Giulia Granata ❣️ (@giuliagranata92) in data:



3 - Spiaggia di Citara. Si trova nella zona di Forio d’Ischia ed una delle spiagge più rinomate dell’isola, anche perché nei pressi vi è uno dei più moderni ed attrezzati stabilimenti termali, ovvero il Parco Termale Giardini Poseidon. La spiaggia è ampia e perennemente assolata.
 
 

#cavadell'isola#citara#ischia

Un post condiviso da pasqui_in_vip (@pasqui_in_vip) in data:



4 - Spiaggia di Cartaromana. Piccola e bellissima, si tratta di una spiaggia raggiungibile sia via mare che attraverso degli scalini. Alle cinque e mezzo, in agosto, il sole tramonta dietro il monte. Il paesaggio è davvero suggestivo e di fronte al Castello Aragonese di Ischia Ponte. 
 
 

Paradise. #ischia #italy #island #cartaromana #beautifulplaces #amazing #sea #summer #sun

Un post condiviso da Fabio Caricato (@fabio_loaded) in data:



5 - Baia di San Montano. Si tratta di una piccola caletta in una conca naturale con sabbia sottile e fondale molto basso per diversi metri, vicina al rinomato parco termale del Negombo. 
 
 

#sisters #family #love #amoreinfinito #ischia #sanmontano #picofday

Un post condiviso da Titta Tì (@titta.ti) in data:



6 - Borgo di Sant’Alessandro. Nota anche come “la spiaggia degli inglesi”, è molto frequentata da chi ama il mare e l’aria aperta ma non intende stare tutto il tempo sotto il sole. Vanta infatti molte zone d’ombra perfette per rilassarsi. 
 
 

Ma in che posto viviamo...?

Un post condiviso da Mariano Illiano (@marianoo82) in data:



7 - Spiaggia delle Fumarole. Sul lato destro del borgo di Sant’Angelo, si raggiunge Cava Petrelle. E’ in questa località che si trovano le cosiddette “fumarole”, ovvero il vapore ad alta temperatura che si sprigiona dalla sabbia. Uno spettacolo della natura. 
 
 

Sotto l'afflato di #tifeo...#spiaggiadellefumarole #santangeloischia #mare #azzurro #amoreperilmare #pinkpepperneverstops#pinkpeppergoestoischia

Un post condiviso da CoSTy Pinkpepper 🙄💋 (@costantinatavani) in data:

 
Martedì 8 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 10:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME