Carnevale 2018, date, eventi e sfilate: da Venezia a Viareggio, da Ivrea a Acireale

Carnevale 2018, date, eventi e sfilate: da Venezia a Viareggio, da Ivrea a Acireale

Si avvicina sempre di più il Carnevale, uno degli eventi più festosi, colorati e allegri dell'anno. I festeggiamenti stanno ormai iniziando in tutta Italia, dal Veneto, con il celebre Carnevale di Venezia, alla Sicilia, con il folcloristico Carnevale di Acireale. Vediamo alcuni dei Carnevali più attesi e grandiosi della tradizione italiana.

Prima di tutto, quali sono quest'anno le date da ricordare?
8 febbraio: giovedì grasso
11 febbraio: Carnevale (esattamente sei settimane prima della Pasqua)
13 febbraio: martedì grasso
14 febbraio: mercoledì delle Ceneri


A Venezia, dove si tengono ogni anno alcune delle sfilate più amate d'Italia che attraggono migliaia di turisti, i festeggiamenti sono iniziati il 27 gennaio e si protrarranno fino al 13 febbraio. Ad aprire il Carnevale Veneziano è stato uno spettacolo di luci e attrazioni a tema circense ispirate all'opera di Federico Fellini che hanno sfilato sul Rio di Cannaregio davanti ad oltre undicimila spettatori, mentre altri ventimila turisti non sono riusciti ad assistere per il poco spazio a disposizione.

Anche le sfilate del Carnevale di Viareggio, la cui storia ha oltre 140 anni, sono iniziate il 27 gennaio e si concluderanno sabato 17 febbraio con il Corso Mascherato di Chiusura. E' stato consegnato, come da tradizione, il "Burlamacco d'Oro": il premio, intitolato alla maschera ufficiale, quest'anno è spettato a Neri Marcorè, protagonista del mondo culturale e dello spettacolo italiano.

Il Carnevale di Cento, uno dei più famosi del mondo, è iniziato invece il 28 gennaio e terminerà il 28 febbraio con la proclamazione del carro vincitore. Si tratta dei festeggiamenti che si protrarranno più a lungo tra quelli del Carnevale in Italia.

A Milano il Carnevale Ambrosiano viene posticipato di quattro giorni, per poi terminare il 17 febbraio. Protagonisti delle sfilate, che cambiano tema ogni anno, sono gli insetti, soggetti di travestimenti e carri.

Anche a Roma le piazze si riempiranno di maschere, sfilate e soprattutto musica. Da non perdere la Tarantella del Carnevale all'Auditorium Parco della Musica, un evento che coinvolgerà maschere, musiche e balli della tradizione italiana.

Il Carnevale di Fano, il più antico d'Italia dopo quello di Venezia, quest'anno prevede una sfilata in maschera alla quale può prendere parte chiunque abbia un cane, con tanto di premiazione finale al migliore abbinamento maschera/cane.

Napoli sarà colorata da ogni genere di evento fino al 13 febbraio. Il momento più atteso del Carnevale di Napoli, che ha acquisito sempre maggior successo negli anni, è la sfilata dei 13 carri allegorici, costruiti con vari materiali da esperti artigiani: si tratta di vere e proprie opere d'arte.

Il Carnevale di Acireale, definito il più bello della Sicilia, aprirà invece i festeggiamenti il 3 febbraio e li protrarrà per dieci giorni. In passato, la tradizione voleva che si tenesse in strada una vera e propria battaglia a colpi di arance e limoni, mentre oggi si può assistere alle splendide sfilate di carri e maschere realizzate in cartapesta.

Il Carnevale d'Ivrea con la famosissima Battaglia delle Arance dall'ultima domenica di carnevale a martedì grasso. Domenica 11, lunedì 12 e mmartedì 13 sono le giornate della Battaglia.

Domenica 28 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME