"Wikibombing", commenti nozionistici nei post su Facebook: ecco la tendenza social

"Wikibombing", commenti nozionistici nei post su Facebook: ecco la tendenza social

La tendenza degli utenti dei social contro il click-bait, che in Italia ha preso piede da qualche giorno, ha un nome preciso: si chiama Wikibombing.





Le nozioni di zoologia, medicina, così come le biografie e le ricette, avevano iniziato a comparire sulle notizie riguardanti il matrimonio tra Fedez e Chiara Ferragni, ma ora stanno infestando tante altre notizie, 'ree' di essere 'acchiappa-click' o troppo frivole. Capita così che anche i post sulla nostra pagina Facebook ufficiale vengano presi di mira dagli utenti, con risvolti talvolta esilaranti.





L'intento degli utenti è chiaro: 'infestare' i post di notizie ritenute poco interessanti con nozioni di vario genere, quasi sempre copiate da Wikipedia, diffondendo così cultura ma sempre con un pizzico di ironia e 'trash', che non guasta mai. Il termine è ripreso dal cosiddetto 'Google-bombing', una tecnica utilizzata per aumentare la visibilità di un contenuto all'interno del celebre motore di ricerca.



 
Giovedì 11 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME