Lasci il caricatore del cellulare attaccato alla presa? Ecco perché non dovresti farlo...

Lasci il caricatore del cellulare attaccato alla presa? Ecco perché non dovresti farlo...

  • 214
    share
ROMA - Chi di noi non ha mai lasciato il caricatore del cellulare attaccato alla presa? In realtà sarebbe meglio non farlo, ecco perché...

Come riporta il sito di Radio 105, Kathryn Senior sul sito EnergySavingSecrets.co.uk afferma che questo vizietto, dovuto spesso alla pigrizia, incide sulle spese della casa.

 
L'esperta spiega che il caricatore consuma 0.25 watt. Il dato di per sé è basso, ma se va cumulato a tutti i dispositivi collegati, il valore aumenta. Insomma, staccando il caricatore risparmieremmo 40 euro all'anno.

Non è tutto. Lasciandolo sempre attaccato, il caricatore o il cellulare possono danneggiarsi. E questo comporterebbe una spesa ulteriore. E allora bando alla pigrizia, stacchiamo il dispositivo.

 
Martedì 9 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-05-09 17:45:53
sono 40 *CENTESIMI* all'anno, non euro. 0.25 W * 24 h = 6 Wh/giorno 6 Wh * 365 giorni = 2.19 kWh Costo kWh = 0.20 euro 0.20 * 2.19 = 0.43 euro
2017-05-09 14:04:03
tanti se ne fregano perchè li caricano sul posto dove lavorano !!!!!
DALLA HOME