Balene rosa sul web: cosa fare se se ne vede una

Balene rosa sul web: cosa fare se se ne vede una

  • 411
    share
La replica alla 'balena blu' diventata tristemente diffusa sui social network arriva con un'iniziativa ispirata allo stesso cetaceo, ma con un colore diverso: il rosa.

Vi avevamo raccontato della pericolosa sfida che tanti adolescenti, spesso fragili e indifesi, affrontano sul web: per 50 giorni chi accetta gli ordini della 'balena blu' deve arrivare a commettere gesti autolesionisti e in certi casi estremi, come il suicidio di una 15enne russa. Dietro un'immagine innocente, quindi, si celano alcuni aspetti decisamente inquietanti, soprattutto per i genitori dei tanti ragazzini ormai costantemente presenti su web e social network.



Di fronte al dilagare di questa inquietante tendenza, molto diffusa anche nei paesi dell'America Latina, qualcuno ha pensato di contrapporre la balena rosa. Si tratta di un meccanismo di sfide simile a quello della balena blu ma con un obiettivo opposto. Il dogma, infatti, è molto semplice: 'Diffondi il bene'. Postando le immagini della balena rosa, gli utenti, di tutte le età, sono chiamati a sfide che dovrebbero risultare semplici ma che mai come oggi appaiono decisamente complicate: abbracciare chi soffre, condannare il bullismo ed elogiare le vittime che l'hanno saputo sconfiggere sono tra le azioni più richieste. Ne parla anche Gonzoo.
Mercoledì 10 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 11:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME