Giocare ai videogame fa bene alla salute (e non solo): ecco perché
di Antonio Doinelli

Giocare ai videogame fa bene alla salute (e non solo): ecco perché

Ogni mestiere ha le sue malattie caratteristiche, le sue deformazioni e i suoi “gomiti del tennista”. Il durissimo lavoro del videogiocatore si porta dietro la difficoltà di stare a guardare un monitor per ore e ore. Come sa chiunque possieda un Kindle, c’è una grande differenza tra gli schermi retroilluminati (come i monitor e i televisori) e quelli che non lo sono, perché i secondi non proiettano luce, dunque non affaticano la vista.



Proprio a questo riguardo, proprio per mettere insieme la parte ludica della videoludica con quella della salute, AOC, azienda tra le più importante nel campo degli schermi per PC, ha redatto quella che chiama una “Guida ai benefici del gaming”. L’occasione che promuove il tutto è il Let’s Play, il festival di videogiochi che si tiene a Roma tra il 15 e il 19 Marzo. Proprio all’interno del festival sarà disponibile la versione cartacea della guida mentre online si potrà trovare quella in PDF.

“Ci fa piacere evidenziare gli effetti positivi dei videogiochi e dimostrare a tutti gli appassionati, nonchè a chi sta iniziando a giocare, che il divertimento e la salute vanno sempre di pari passo e sono due lati della stessa medaglia” sono le parole di Sandra Trillo, Account Manager di AOC Italia “AOC offre monitor di elevata qualità e le migliori tecnologie adatte al gaming, tenendo in considerazione allo stesso tempo le esigenze di comfort e benessere di chi gioca”.



Da una parte quindi la guida dà un colpo al cerchio del pubblico dei giocatori stessi, spiegando in maniera diffusa e con proprietà di linguaggio (nonchè cognizione di causa) quel che già possono intuire dalla propria esperienza quotidiana: videogiocare è un’attività sana che li rende persone migliori. Dall’altra la guida di AOC dà anche un colpo alla botte dei più scettici e i più preoccupati delle mille controindicazioni, spiegando da dove vengano certi difetti o problemi e come possano essere evitati.



Infatti nella sezione della guida  relativa ai benefici del gaming ci sono informazioni su come i videogiochi aiutino a sviluppare abilità cognitive come la memoria, su come stimolino a tenere alta la soglia di attenzione, come allenino il pensiero logico e su come siano un volano che fluidifica i rapporti sociali. Maggiori informazioni a riguardo consultare https://www.aocgaming.com/en/benefici
Invece nella sezione più scientifica viene spiegato quali siano gli accorgimenti utili a prevenire l’affaticamento della vista, quali siano le posture da evitare e quali quelle invece che è meglio tenere.
Mercoledì 15 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 17-03-2017 11:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME