Gianni Morandi salva Rita Bellanza, ma viene fischiato. Camille eliminata.

  • 25
    share
di Ida Di Grazia
Gianni Morandi è il super ospite di questa nuova puntata di X Factor.  Il suo ruolo questa sera è stato decisivo perchè ha ricoperto il ruolo di quinto giudicema prima si è esibito con il suo nuovo singolo "Dobbiamo fare luce" che porta la firma di Luciano Ligabue.

In questo quarto live shoe le regole sono cambiate, tre manche e tre cantanti a rischio, in palio la possibilità di esibirsi la prossima settimana con il proprio inedito.

Finiscono nella zona rossa Camille Cabaltera e Rita Bellanza del Team di Levante e Gabreile Esposito di Fedez. A Gianni Morandi il compito di salvarne uno, gli altri due dovranno sottostare al giudizio di Manuel Agnelli, Mara Maionchi, Fedez e Levante.

Questi i cavalli di battaglia scelti dai tre concorrenti: "Bang bang" di Jessie J per Camille, "Sally" di Vasco Rossi per Rita, "The man who can't be moved" degli Script per Gabriele.

"Mi sono piaciuti tutti, ognuno ha qualcosa di forte e di personale - dice Gianni Morandi - Se devo dire solo un nome faccio quello di Rita Bellanza". Fischi del pubblico.
La cantante bergamasca era in cerca di riscatto ma le sue esibizioni questa sera non sono state all'altezza delle aspettative. La Rita che aveva incantato tutti ai provini non c'è più, forse l'inesperienza, forse l'emotività, o forse come ha provato a giustificarla Levante "la colpa è del torace piccolo", certo è che almeno questa sera non meritava, forse di essere salvata.

Sia in studio che sui social la decisione di Morandi non è stata apprezzata. Fedez prima di eliminare Camille fa le condoglianze al produttore Fabrizio Ferraguzzo (in diretta ha avuto la notizia della morte del padre).  Levante elimina Gabriele. Agnelli e Mara Maionchi eliminano Camille. Strategia? Forse sì, il pubblico fischia ancora.
 


Giovedì 16 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 17-11-2017 10:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME