Matteo Marciano contro Nilufar Addati e Desirée Popper: "Una voleva il trono, all'altra calano i follower"

Matteo Marciano contro Nilufar Addati e Desirée Popper: "Una voleva il trono, all'altra calano i follower"

ROMA – “Io penso che sia stata una scelta abbastanza studiata a tavolino”.
 
 

Buongiorno bell’anima caffè ??? 🖤  #MV @vittoriadeganello

Un post condiviso da Mattia Marciano (@mattia_marciano) in data:




L’ex tronista Mattia Marciano, che ha lasciato “Uomini e donne” dopo aver conosciuto Vittoria Deganello, torna a parlare di Nilufar Addati, ex corteggiatrice oggi tronista. Secondo lui quello di diventare tronista era un piano di Nilufar: “Una persona che ha fatto due sole esterne con me ed esce dallo studio piangendo o le è scattato l’amore folle o te la sei studiata bene per uscire da vittima e salire sul trono – ha fatto sapere ospite del programma “Non succederà più” - Io sono stato sempre sincero con lei, le ho sempre detto: "Mi piacerebbe conoscerti ma sappi che non sei la ragazza che mi ha colpito".
 



Non puoi dopo due puntate uscire piangendo, con le lacrime di coccodrillo poi... Il suo obiettivo era salire sul trono”.
Una battuta anche su Desirèè Popper, che ultimamente l’ha stuzzicato: “Forse i suoi followers calano... La possibilità l’ha avuta, io non sono mai tornato a parlare di lei, ho parlato quando dovevo parlare e anche in maniera molto educata, rispettandola sempre e questa dopo 7 mesi ancora continua a parlare? Basta, no?”.
 
 

Miss you DEGANELLO 🖤 @vittoriadeganello #nos

Un post condiviso da Mattia Marciano (@mattia_marciano) in data:



Mercoledì 20 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME