Morto Emilio Ravel. Fu pioniere della tv, da Unomattina al Tg2 e Pronto Raffaella

Morto Emilio Ravel. Fu pioniere della tv, da Unomattina al Tg2 e Pronto Raffaella

Addio a Emilio Ravel. È morto all'età di 86 anni il giornalista e autore televisivo. Con la sua scomparsa «la televisione perde uno dei suoi pionieri», si legge in una nota della Rai.



«A lui si devono alcune delle pagine più belle e innovative del Servizio pubblico - prosegue la nota - Da 'Odeon', nel neonato Tg2, a 'UnoMattina', da 'Replay' a 'Pronto Raffaellà è sempre riuscito ad intercettare con garbo i gusti del pubblico, coniugando informazione, intrattenimento e qualità. Di Ravel la Rai vuole ricordare anche la sua formazione giornalistica che lo ha visto tra i fondatori del Telegiornale, poi Tg1, caporedattore del rotocalco Tv7 e per tanti anni indimenticato e appassionato cronista del Palio di Siena, la sua città»
Martedì 13 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 20:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME