Mariarita Grande: "Sono curvy e me ne vanto. Miss Italia è un'occasione di rivincita"
di Ida Di Grazia

Mariarita Grande: "Sono curvy e me ne vanto. Miss Italia è un'occasione di rivincita"

  • 102
    share
Mariarita Grande, napoletana, ha 25 anni e vive ad Afragola. Laureanda in giurisprudenza, è alta 1,75, ha gli occhi verdi, i capelli castani e indossa una taglia 46. Tra le sue passioni, i viaggi, lo sport e la gastronomia. Partecipa a Miss Italia per ʺvalorizzare la mia femminilità e trovare una rivincita personale per tutte quelle volte che mi hanno fatto sentire inadeguata a causa del mio corpoʺ.

Così la bellissima Mariarita si presenta sul sito di Miss Italia per partecipare alla nuova edizione che andrà in onda a settembre su La7. Noi l'abbiamo raggiunta telefonicamente per farci raccontare qualcosa in più.

"In questo momento sto finendo di Scrivere la tesi in diritto penale - ci racconta - e tra un testo e l'altro ho colto l'occasione di partecipare a Miss Italia categoria Curvy".


Perchè hai deciso di iscriverti?
È partito come un gioco ma di base il messaggio che Patrizia Mirigliani ha lanciato parlando di "very normal size" lo trovo davvero importante. Con l'avvento dei social e dell'esasperazione dell'immagine, non facciamo che notare foto che, almeno nel 90% dei casi, sono ritoccate e che impongono un modello di bellezza che non esiste. Io indosso una taglia 46 e ne vado fiera, la vera bellezza è fatta anche di piccole imperfezioni, un po' di pancetta, un bel seno non possono essere considerati canoni sbagliati. Sono una ragazza normale, che in passato ha sofferto, sono stata presa in giro per il mio fisico, mi hanno fatta sentire inadeguata ora sono più strutturata e vado molto fiera delle mie curve. Per me essere curvy è essere sinonimo di giunonico, di equilibrio e proporzione tra le forme... È sinonimo di benessere, di stare in pace con se stessi, di godersi la vita e perché no... anche il buon cibo! Per le mie origini e tradizioni culinarie non potrebbe che essere così. Io credo che ognuno di noi abbia delle imperfezioni, ma che siano proprio quelle imperfezioni a renderci belli, ma soprattutto unici.



Sul tuo profilo facebook ti abbiamo vista sorridente in equilibrio a un palo di pole dance con un pallone da pallavolo in mano.

Curvy non vuol dire obesa, io faccio tantissimo sport. Ogni anno cerco di farne almeno due. Il principale è la pallavolo, lo scorso anno giocavo con l'Arzano Volley, poi è arrivata la pole dance. Ti tiene in forma, fatichi tanto ma è davvero divertente.



Tre aggettivi per descriverti

Sono determinata, ambiziosa, solare e socievole. Sono quattro va bene lo stesso? 

Come sei stata selezionata?
Come ti dicevo è nato tutto per gioco, mi sono iscritta online supportata e incoraggiata dal mio fidanzato e dalle mie migliori amiche. E' stato piuttosto semplice. Poco tempo dopo mi è arrivata una mail in cui mi confermavano di essere stata selezionata e sono partita per Roma. Ho partecipato alla tappa nazionale con tantissime ragazze una più bella dell'altra, una grande emozione. Ho sfilato in costume da bagno insieme alle altre mie colleghe, sono rientrata nella categoria delle 10 ragazze che verranno votate sul web, le 4 piu votate passano e accedono alle pre finali che si terranno a Jesolo, quindi votatemi !



Come hanno reagito i tuoi genitori? Gli amici?
E' tutta una festa. È stato belle vedere il riscontro degli amici e dei familiari, sono tutti felici per me. Ho ricevuto parole belle e supporto per la mia avventura anche da persone insospettabili. Sono fortunata.

 
Giovedì 10 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME