Il dramma dell'attrice di Grey's Anatomy: "Bevevo 5 caffè al giorno, ho scoperto di avere un tumore"

Il dramma dell'attrice di Grey's Anatomy: "Bevevo 5 caffè al giorno, ho scoperto di avere un tumore"

  • 234
    share
Il suo volto è noto soprattutto ai fan della serie televisiva Grey's Anatomy, ma Kate Walsh non ha solo indossato il camice bianco di Addison Montgomery, è anche un'attrice molto affermata. In un'intervista a Cosmopolitan ha confessato di aver lottato contro un tumore al cervello che le è stato diagnosticato nel 2015.





"Sono rimasta scioccata quando mi è stato comunicato di avere un meningioma [malattia che origina dalle cellule delle meningi. - spiega la Walsh - Non me l'aspettavo. Solo tre giorni dopo ho dovuto sottopormi a un intervento chirurgico al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles per rimuoverlo".
Fortunatamente si trattava di una neoplasia benigna ma la sua vita ha subito un improvviso freno a causa della stanchezza: "Bevevo cinque tazze di caffè la mattina ma non riuscivo a svegliarmi. Non riuscivo a concentrarmi durante il giorno, ho iniziato a soffrire di forti mal di testa".





"Non riuscivo a pensare in maniera efficace e a utilizzare le giuste parole nei discorsi" ha proseguito poi l'attrice nell'intervista. La Walsh che si recò effettivamente da un medico sei mesi dopo l'insorgere dei primi sintomi e, in seguito all'operazione, i medici le dissero che il tumore avrebbe potuto rimanere lì per un lasso di tempo imprecisato.

La spossatezza l'ha convinta a rivolgersi a un neurologo: "A ogni modo, mi sono sentita molto sollevata quando mi è stato comunicato che si trattava di qualcosa a cui c'era rimedio".
Martedì 19 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 20:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME