A "Chi l'ha Visto?" le vittime delle "truffe romantiche": ecco come difendersi

A "Chi l'ha Visto?" le vittime delle "truffe romantiche": ecco come difendersi

  • 166
    share
Si fingono soldati americani avvenenti e desiderosi di iniziare una nuova storia d'amore e così attirano le donne italiane per derubarle del loro denaro. Per le istituzioni e i media si tratta di "truffe romantiche".
"Chi l'ha Visto?" ha intervistato cinque donne finite nella trappola di un ragazzo ghanese di 24 anni.





Queste donne erano state contattate su Facebook da un uomo che fingeva di essere un soldato americano. Dopo un'iniziale fase di corteggiamento molto studiata l'uomo, le cui foto sono generalmente rubate da internet, prometteva loro una vita a New York o in giro per il mondo. Il sogno d'amore veniva quasi sempre interrotto a causa di un incidente o di una malattia. Per le cure erano necessari dei soldi. 

Il giovane fa parte di organizzazioni africane nate proprio per truffare le donne straniere. Dietro c'è un team di persone che studiano il comportamento migliore da adottare. Spesso le vittime non riescono neanche a denunciare perché si vergognano di essere state prese in giro. 
Il programma ha scelto di parlarne anche in presenza del ministro Andrea Orlando per mettere in guardia le persone dai contatti in rete. 
Mercoledì 11 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 12-01-2017 00:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-01-12 14:29:32
Quelle donne si vergognano...? Credo proprio che facciano bene a vergognarsi, ma d'altra parte sono le stesse persone che credono ai maghi e agli asini che volano...
DALLA HOME