Luigi Tenco ci lasciava il 27 gennaio 1967 mentre Dalida cantava a Sanremo la sua "Ciao amore, ciao"

  • 8
    share
Luigi Tenco ci lasciava il 27 gennaio 1967 mentre Dalida cantava a Sanremo la sua "Ciao amore, ciao"





Il 27 gennaio del 1967, a Sanremo, viene ritrovato il corpo di Luigi Tenco. A trovarlo è Dalida, nella stanza 219, proprio nel periodo in cui imperversava il Festival di Sanremo. Sono trascorsi 51 anni da quello che ormai è noto a tutti come il Caso Tenco: il cantautore era infatti in gara con il brano Ciao amore, ciao, cantata dalla stessa Dalida. Tra ipotesi di suicidio e ipotetici giri di scommesse clandestine, è facilmente immaginabile l’eco che ebbe un simile e tragico avvenimento, avvenuto nel corso della manifestazione canora più importante di Italia.
Sabato 27 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 10:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME