I-Days Festival, a Monza l'unica data italiana dei Green Day con Rancid e Tre Allegri Ragazzi Morti
di Carlo Mandelli

I-Days Festival, a Monza l'unica data italiana dei Green Day con Rancid e Tre Allegri Ragazzi Morti

Punk rock californiano protagonista questa sera agli I-Days di Monza con due nomi leggendari come i Green Day e i Rancid. 

I Green Day con Billie Joe Armstrong, Mike Dirnt e Tre' Cool propongono una carrellata di pezzi elettrici pescati dalla ormai lunga carriera e dall'ultimo lavoro, Revolution Radio, dodicesimo cd del gruppo. «Ovvio che il mondo ha perso la testa - ha raccontato Armstrong a proposito del cd, che mescola furia punk e messaggi di incertezza sulla società - e io, Mike e Tré siamo anche noi delle anime perdute. Revolution Radio vuole essere una sorta di movimento che riunisce tutte le anime perdute per ballare insieme, per cantare insieme e soprattutto per trovarsi».

Quella di oggi sarà anche l'unica occasione per vedere la band in Italia. Ad aprire il concerto i Rancid, al secolo Tim Armstrong, Lars Frederiksen, Matt Freeman e Branden Steineckert, di ritorno nel Belpaese dopo 13 anni per una data unica. Ad aprire le danze gli italianissimi Shandon, tra i portavoce del punk nazionale, e poi i Tre Allegri Ragazzi Morti. 
Giovedì 15 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 09:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME
LE PIU' CONDIVISE