Alessia Navarro al Quirino interpreta Frida: "Un esempio per le donne di oggi"
di Giancarlo Leone

Alessia Navarro al Quirino interpreta Frida: "Un esempio per le donne di oggi"

Forte dei successi delle passate stagioni all’Eliseo e al Cometa, Alessia Navarro torna a Quirino con Frida Kahlo-Il ritratto di una donna, testo è di Alessandro Prete, che firma anche la regia, Igor Maltagliati e Luca Setaccioli.

Emozionata? «Veramente tanto, il successo è anche una grande responsabilità. Ho cercato migliorarmi e di rendere ancora di più sul palco».

Chi è Frida Kahlo? «Una donna che si porta dietro tutte le sue fragilità, dotata di grande cipiglio e di una personalità dirompente. Ma anche una donna che ha molto sofferto, sia a causa di un gravissimo incidente e sia per amore quando è stata lasciata da Diego Rivera. Quello che emerge in lei è il suo sguardo fiero, una donna dallo spirito indomabile».

Cosa l’ha spinta ad accettare il ruolo? «Frida Kahlo è un lavoro che ho voluto fortemente interpretare. Sono laureata in antropologia e ho studiato la sua figura e la sua personalità. Mi ha molto colpito per il suo carattere, ma anche per la sua grandissima forza d’animo».

Frida è stata un’icona per l’emancipazione femminile. Oggi la donna l’ha raggiunta? «Non del tutto. Mentalmente la donna ha le idee chiare ed ha lottato per vedersi riconosciuti certi diritti. Ma, specialmente nel lavoro, trova degli ostacoli. Il nostro Paese è ancora fortemente maschilista e certe donne, a volte, sono nemiche di loro stesse come non sapessero che il più delle volte sono una fonte di ricchezza ed invece di emergere, consapevoli, si ritraggono».

Ci sono delle similitudini fra lei e la Kahlo? “Sì, come lei, ho una grande passione per il suo Paese, il Messico. Devo ammettere che adoro la sua terra”.

Progetti? «Sto lavorando ad un progetto teatrale: il rapporto fra le donne e la follia. Sto studiando la genialità di donne che sono realmente esistite, cercando di mettere a fuoco le forme e sfumature più geniali».
Lunedì 15 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 09:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME