Maturità, le tracce prima prova: Caproni per l'analisi del testo
Tema storico: "Il miracolo economico italiano"

Maturità, le tracce prima prova: Caproni per l'analisi del testo
Tema storico: "Il miracolo economico italiano"

  • 89
    share
Maturtà 2017, le tracce della prima prova sono state rese note. La prova di italiano è euguale per tutti i circa 500mila studenti che questa mattina stanno affrontando il tema di italiano
 


LE TRACCE DELLA PRIMA PROVA DI ITALIANO: 

- Tema artistico letterario: "La natura tra minaccia e idillio nell'arte e nella letteratura"
- Analisi del testo: Lirica “versicoli quasi ecologici” (tratta dalla raccolta Res Amissa) di Giorgio Caproni 
- Tema socio-economico: "Nuove tecnologie e lavoro", uno dei testi di Enrico Marro, articolo da IlSole24Ore.
- Tema tecnico-scientifico: "Robotica e Futuro"
- Tema storico-politico. Il miracolo economico italiano: citazioni da Piero Bevilacqua da "Lezioni sull'Italia repubblicana" e da Paul Ginsborg  da "Storia d'Italia dal dopoguerra a oggi"
- Tema attualità: Progresso partendo da una citazione di Edoardo Boncinelli da "Per migliorarci serve una mutazione" 
 
 

STUDENTI TORINO STUPITI,CAPRONI NON LO ASPETTAVAMO «Caproni non ce lo aspettavamo proprio. Pensavamo ad un'analisi del testo di qualcuno di più noto: non l'abbiamo mai sentito nominare. Comunque il tema è andato». Questi i commenti dei primi studenti, il dizionario sotto il braccio, che hanno terminato la prima di italiano al liceo Gioberti di Torino. «Noi abbiamo svolto la traccia socio-economica - raccontano Emilio Montalcini ed Edoardo Bonzi - I temi non erano complessi. A parte Caproni, che non avevamo mai sentito nominare. Adesso pranziamo veloce e poi ci mettiamo sui libri. Dopo arriveranno le vacanze: già prenotate»

MINISTRO FEDELI, "TRACCE TOSTE?RAGAZZI SANNO DI COSA SI PARLA" «Tracce toste? Secondo me invece sono assolutamente dentro a un percorso per cui le ragazze e i ragazzi che già vivono la modernità e la sostenibilità del pianeta, sanno non solo di cosa si parla , ma sono molto più competenti e consapevoli». Così, interpellata dai giornalisti a margine del convegno della Società italiana di endocrinologia la ministra dell'Istruzione, Valeria Fedeli. Il segretario del Pd Matteo Renzi aveva definito 'tosta e bellà la scelta di Giorgio Caproni per una delle tracce della prima prova, che si è svolta oggi, ma sul web c'è stata anche dell'ironia. « Il web a volte è anche ironia - ha aggiunto il ministro- però sbagliano. Invito quelli che hanno fatto ironia a leggere». In merito alla traccia del saggio breve su 'Disastri e ricostruzionè, Fedeli ha poi detto «il commento del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, mi ha fatto piacere vuol dire che ha saputo cogliere il filone culturale che ho immesso all'insieme delle tracce» . Alla richiesta di quale traccia tra le tante avrebbe scelto la ministra ha risposto con un sorriso «Questo non me lo potete chiedere, mi avvalgo della facoltà di non rispondere».

SKUOLA.NET, SEGNALATE DIFFICOLTÀ INFORMATICHE «Un down nel sistema informatico di commissione web che sta comportando ritardi: le commissioni di alcune scuole lamentano l'impossibilità di stampare tracce, elenchi dei candidati e verbali» è stato segnalato da istituti di Milano a Skuola.net. 

 


Ecco le tracce: Giorgio Caproni è l'autore per l'analisi del testo. E' la Lirica "versicoli quasi ecologici" (tratta dalla raccolta Res Amissa) il testo di Caproni sul quale dovranno cimentarsi i maturandi per l'analisi. Idillio e minaccia nei confronti della natura per il saggio breve in ambito artistico-letterario. Poi la robotica e nuove tecnologie nel mondo del lavoro è un altro dei temi. Disastri e ricostruzione un'altra delle tracce.
 
 


MATURITÀ: PRIMA PROVA IN CORSO, LO SCHEMA DELLE TRACCE La prima prova della maturità 2017 è nel suo pieno svolgimento, i ragazzi hanno massimo sei ore di tempo per terminare il tema ed intanto si sono già diffusi rumors e indiscrezioni sulle tracce della prima prova, in attesa delle 12 quando tutte le tracce verranno pubblicate sul sito del Miur. La traccia più chiacchierata per il momento è quella dell'analisi del testo, assolutamente fuori da ogni previsione, dedicata a Giorgio Caproni. Ecco di seguito uno schema pubblicato su Studenti.it.
 


Tipologia A, analisi del testo - Traccia e Svolgimento. Traccia su Giorgio Caproni, Versicoli quasi ecologici.

Tipologia B, redazione di un saggio breve o articolo di giornale. 1. Ambito Artistico-letterario - Traccia e Svolgimento Argomento: La natura tra minaccia e idillio nell'arte e nella letteratura Documenti: Quadri: William Turner «Bufera di neve: Annibale e il suo esercito attraversano le Alpi». Giuseppe Pellizza da Volpedo «Idillio Primaverile» Testi: «Dialogo della Natura e di un islandese» di Giacomo Leopardi; «Il Lampo» di Giovanni Pascoli; «I Limoni» di Eugenio Montale; «Ultime lettere di Jacopo Ortis» di Ugo Foscolo. 2. Ambito Socio-economico - Traccia e Svolgimento Argomento: Nuove tecnologie e lavoro Documenti: Testi: «Allarme Onu: i robot sostituiranno il 66% del lavoro umano» di Enrico Marro; «Industria 4.0, contrordine: i robot creano lavoro» di Federico Meta; «Il lavoro nel futuro: i robot saranno una minaccia o un'opportunità» di Stefania Medetti 3. Ambito Storico-politico - Traccia e Svolgimento Argomento: Disastri e ricostruzione Documenti: Testi: Articoli da La Repubblica, Il Sole 24 Ore, «Nondimanco, perchè il nostro libero arbitrio non sia spento» di Niccolò Macchiavelli Il Principe Cap XXV 4. Ambito Tecnico Scientifico - Traccia e Svolgimento Argomento: Robotica e futuro tra istruzione, ricerca e mondo del lavoro Documenti: Testi: Brani da siti web Indire, Scuola Universitaria Superiore Sant'Anna di Pisa, articolo da Il Sole 24 Ore. 

Tipologia C Tema Argomento Storico. Traccia e Svolgimento Argomento: Il «miracolo economico» italiano Documenti: Testi: «Uomini, lavoro, risorse» di Piero Bevilacqua; «Storia d'Italia dal dopoguerra a oggi» di Paul Ginsborg Tipologia D Tema di Ordine Generale - Traccia e Svolgimento Argomento: Il progresso, il significato di progresso e civilità, progresso materiale, morale e civile, livello civile della società e devianza di (taluni) singoli Documenti: Testi: «Per migliorarci serve una mutazione» di Edoardo Bonicelli


Commento all'analisi del testo "versicoli quasi ecologici" di Giorgio Caproni dei tutor Skuola.net:
L’autore nella poesia “Versicoli quasi ecologici” descrive l’azione dell’uomo sulla natura;  questa azione che l’uomo compie è espressa per tutto il componimento con accezione negativa, l’autore infatti tramite una serie di negazioni ammonisce l’uomo per ciò che compie nei confronti del mare, del vento, degli animali  e degli alberi, inoltre accusa chi trae profitto dall’uccisione degli animali. Per Caproni la natura è portatrice d’amore infatti lui sostiene che l’amore stesso finisca dove “finisce l’erba e l’acqua muore” e per lui la terra potrebbe tornare a essere bella come in principio se l’uomo scomparisse.



Commento al Saggio breve socio-economico dei tutor di Skuola.net. Quest’anno il saggio socio-economico si concentra su un tema cardine del nostro secolo: la tecnologia. Tuttavia non si tratta del solito elogio sullo sviluppo e le opportunità delle nuove tecnologie, ma sul loro aspetto negativo, ovvero la possibilità che i sistemi robotizzati automatizzino completamente i mezzi di produzione, rendendo così superfluo l’intervento dell’uomo e forse acutizzando la disoccupazione e la crisi economica. Compito dello studente sarà quello di domandarsi: come affrontare questo inevitabile cambiamento?

Tema ordine generale: commento tutor skuola.net Il tema di ordine generale della maturità 2017 chiede allo studente che venga affrontato in maniera critica il complesso concetto di progresso. Questa nozione risulta essere prima di tutto differenziata in due macro aree ossia il progresso materiale e il progresso morale, lo studente deve analizzare le varie sfaccettature di tale tematica partendo da una citazione di Edoardo Boncinelli estrapolata da “Per migliorarci serve una mutazione”. Viene richiesto di mettere in relazione il progresso con il termine e i conseguenti significati di civiltà, cercando di mettere in luce e di dare una personale interpretazione alla difficoltà del progresso morale in quanto tipico e proprio del singolo individuo, al contrario del progresso materiale che riguarda invece un’intera comunità. È proprio questa individualità che porta a una devianza nel progresso e nella conseguente civiltà che questo dovrebbe portare. 



Tema storico: commento dei tutor skuola.net L’importanza del “miracolo economico italiano” che, sulle rovine della guerra fonda la ricostruzione del Paese, può essere ben sintetizzato dalle parole di un giornalista televisivo americano il quale commentando il “boom” che segnò la ripresa dell’economia occidentale seguita al Piano Marshall, afferma che “L’Italia non sembra una nazione vinta ma un Paese di vincitori”. Tra il 1953 e il 1973 si assiste infatti alla trasformazione dell’Italia dal Paese agricolo sottosviluppato creato dal fascismo in un Paese industriale-agricolo. Non tutto quel che è oro però luccica e in questo caso specifico non tutto ciò che è industrializzato è sinonimo di benessere. Alla crescita del Nord industrializzato si contrappone infatti il crollo definitivo di un Sud contadino che fa le spese di questo sviluppo disarmonico che comporta una massiccia ed inevitabile emigrazione interna che vede molti meridionali costretti a spostarsi verso le grandi città del Nord e del Centro alla ricerca di lavoro.

 

ECCO LA POESIA DI CAPRONI SCELTA PER ANALISI TESTO Ecco «Versicoli quasi ecologici», la poesia di Giorgio Caproni oggetto di Analisi del testo per la prima prova della maturità 2017, secondo Skuola.net: «Non uccidete il mare, la libellula, il vento. Non soffocate il lamento (il canto!) del lamantino. Il galagone, il pino: anche di questo è fatto l'uomo. E chi per profitto vile fulmina un pesce, un fiume, non fatelo cavaliere del lavoro. L'amore finisce dove finisce l'erba e l'acqua muore. Dove sparendo la foresta e l'aria verde, chi resta sospira nel sempre più vasto paese guasto: Come potrebbe tornare a essere bella, scomparso l'uomo, la terra. 


Più di 25mila sono le classi coinvolte e 12.675 le commissioni. Si comincia alle 8,30 con la prova scritta d'italiano, uguale per tutti, che avrà una durata massima di 6 ore.
 



Ad ogni maturando verrà consegnato un fascicolo contenente le tracce elaborate dal Miur e gli studenti potranno scegliere quale svolgere, tra analisi del testo, saggio breve, tema storico o tema di attualità, a seconda del proprio interesse, della conoscenza dell'argomento e della propria capacità di scrittura, analisi e rielaborazione dei documenti messi a disposizione dal Ministero dell'Istruzione
 
Ormai tutto è pronto, anche il plico telematico è stato aperto. Il ministro dell'Istruzione, ha comunicato ora il codice per il plico telematico contenente le tracce. Per aprire le “buste” criptate della maturità recapitate per via informatica alle scuole è necessaria infatti una password che viene resa nota la mattina, quella in cui finalmente gli studenti affronteranno i temi maturità 2017.

L'inizio degli esami è quindi ufficiale. A questo punto i maturandi dovranno leggere i fogli del dossier e scegliere quale tema affrontare nella prima prova maturità. Dal momento della consegna delle tracce maturità ci saranno 6 ore di tempo per concludere la prima prova. Questo il codice pubblicato dal Miur: TGLNW593ARGH23KV4ZRHWDGN8

 


NOTTE BIANCA SUL WEB PER PIÙ DI 200MILA STUDENTI Circa 210mila maturandi hanno partecipato alla tradizionale maratona web di Skuola.net durante la notte prima degli esami. Attori, cantanti, youtuber e personaggi amati dai teenager hanno voluto fare il proprio 'in bocca al lupo' agli studenti nelle ore immediatamente precedenti la prima prova. Nel pomeriggio anche l'intervento della ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli.
 


Per oltre 500mila ragazzi il grande giorno è arrivato. Ma come avranno passato i maturandi le ore immediatamente precedenti questo appuntamento? La famosa Notte prima degli esami. In molti, senza chiudere occhio: secondo le rilevazioni di Skuola.net, quasi 3 studenti su 5, infatti, alla vigilia della maturità temevano di non riuscire a dormire.

Per fortuna c'era Skuola.net che, con la sua tradizionale diretta fiume, ha contribuito a stemperare la loro ansia. E, come sempre, è stata un successo: circa 210 mila maturandi hanno partecipato all'evento web live 'Notte prima degli esami' di Skuola.net, di cui 66mila dalle 24 alle 8, poco fa. 
Mercoledì 21 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 22:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-06-21 12:33:18
La poesia di Caproni è stupenda. Bella scelta
DALLA HOME