"Gli scienziati che studiano la malaria potrebbero
aver scoperto per caso la cura contro il cancro"

"Gli scienziati che studiano la malaria potrebbero
aver scoperto per caso la cura contro il cancro"

COPENAGHEN - Una scoperta accidentale in laboratorio e un gruppo di scienziati potrebbe aver trovato la cura contro il cancro. Un'equipe di ricercatori dell’Università di Copenaghen, in Danimarca, e della University of British Columbia, in Canada, hanno scoperto che un vaccino per la malaria usato nelle donne in gravidanza potrebbe sconfiggere nove tipi di tumori su dieci.



Il carboidrato della placenta che il parassita della malaria attacca per entrare nel grembo delle donne in gravidanza è identico a un carboidrato che si trova nelle cellule tumorali. Si è pensato allora di creare in laboratorio una proteina che il parassita della malaria utilizza per aderire alla placenta e hanno aggiunto una tossina. Proteina e tossina sono in grado di individuare le cellule tumorali prima che la persona si ammali. Inoltre, una volta riassorbite la tossina le uccide.

I risultati degli esperimenti sui topi hanno dimostrato che la proteina malarica è in grado di eliminare il 90 per cento di tutti i tumori maligni.


Giovedì 15 Ottobre 2015 - Ultimo aggiornamento: 10:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME