Il mondo dell'alta moda riunito
per l'addio a Laura Biagiotti

Roma, folla di vip ai funerali di Laura Biagiotti

  • 4
    share
Un feretro bianco per l'ultimo saluto a Laura Bagiotti nella Chiesa Santa Maria degli Angeli. La stilista romana che ad agosto avrebbe compiuto 74 anni, era stata nominata dal New York Times The Queen of Cashmere, la regina del cashmere. Bianchi anche i fiori e i look scelti da molti dei partecipanti: l'ultimo omaggio a Laura, la signora del bianco. 
 
 


Ai funerali una sfilata di volti dello spettacolo, della politica e del mondo della moda, tra cui l'amata figlia Lavinia, divenuta vice presidente dell'azienda nel 2005, il sindaco di Roma Virginia Raggi, gli stilisti Santo Versace e Renato Balestra, Beppe Modenese presidente onorario Camera Nazionale della Moda Italiana, Mara Venier, la giornalista Rosanna Cancellieri, Gianni Malagó presidente del Coni , Anna e Silvia Fendi che hanno ricordato la storia della famiglia Biagiotti come una «grande storia di donne, dell'evoluzione femminile nel nostro Paese», l'ex sindaco Francesco Rutelli accompagnato dalla moglie Barbara Palombelli, l'attore Lando Buzzanca che ha ricordato:«Ciò che rimane di Laura è la sua eleganza». Lo stilista Roberto Capucci, con cui la Biagiotti ha collaborato, ha parlato della stilista come di «una donna molto simpatica e amante della cultura». Dopo la cerimonia funebre, il feretro di Laura Biagiotti è uscito da via Cernaia accompagnato in macchina dalla figlia Lavinia. Tra gli ultimi ad uscire, visibilmente commossa, l'attrice Nancy Brilli.

 
 

Sabato 27 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 29-05-2017 14:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME