Grillo, nuovo blog separato dai 5 Stelle: "Una liberazione"

  • 5
    share
di Mario Ajello
È il segno del distacco vero dal movimento di cui è fondatore, il nuovo blog di Grillo che oggi ha esordito e nel quale non si fa menzione, a parte un minuscolo link in alto a destra, dei 5 stelle.

«Comincia una straordinaria avventura di liberazione», dice il comico che torna a fare il comico dopo aver fatto il leader. Libero dai 5 stelle, ecco: e si sente felicissimo di essersi smarcato. L'assenza di ogni traccia di M5S in questo nuovo blog rappresenta anche una risposta a ciò che Luigi Di Maio ha detto l'altro giorno a Pescara: «C'era un tempo in cui una sola persona riusciva a unirci tutti, Beppe. Che ora resta una risorsa per il movimento».

Parole che significano il pensionamento, non forzato ma di fatto, di Grillo. Il quale nel nuovo blog dice che in questa nuova fase della sua creatività andrà a caccia di
«artisti, di folli». Evidentemente non di neo-democristiani o di partitisti, o di giovani-vecchi in grisaglia: tutte definizioni che i grillini d'antan danno di Di Maio e che Beppe non usa ma in fondo condivide.
Martedì 23 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 14:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-01-23 12:18:40
Come mai proprio poco prima dell'imminente votazione il 4 Marzo? Forse perchè sa bene che semmai dovessero vincere i 5S, non potranno assolutamente mantenere tutte le cose dette in questi anni e tutto quello detto attualmente durante questa campagna elettorale? Quindi se ne laverà le mani a chi gli farà notare la cosa dicendo: ma io non faccio più parte del M5S e non dipende da me?! Ecco la solita minestra Italiana. Niente da fare l'Italia è marcia troppo in basso ed è molto difficile se non impossibile da "curare."
DALLA HOME