Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Lunedì 26 Giugno 2017 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Sorelline morte nel rogo del camper: torna libero il rom accusato dell'omicidio delle 3 bimbe

7 COMMENTI

Lunedì 5 Giugno 2017, 11:23

Torna libero Serif Seferovic, il rom accusato dell’omicidio della sorelle Halilovic arse vive nel camper. 
 
Il gip ha convalidato il fermo disponendo contestualmente la scarcerazione. Serif Halilovic, difeso dall’avvocato Gianluca Nicolini, era stato fermato giovedì scorso a Torino, dove si è tenuta la convalida del fermo.  Seferovic era stato fermato il primo giugno scorso a Torino in una operazione congiunta degli uomini della squadra mobile del capoluogo piemontese e di Roma. Su di lui gravi indizi di colpevolezza in relazione al lancio di una bottiglia incendiaria contro il camper dove dormiva l'intera famiglia Halilovic la notte del 10 maggio scorso.  Il giovane, difeso dall'avvocato Gianluca Nicolini, nel corso della convalida del fermo si è difeso affermando che quella notte non si trovava in zona Centocelle ma era con l'intera famiglia in una area di parcheggio a Prati Fiscali, periferia est della Capitale.  GIP: "MANCANZA GRAVI INDIZI COLPEVOLEZZA" Mancanza dei gravi indizi di colpevolezza che giustifichino la detenzione in carcere. È questo, sostanzialmente, alla base delle decisione del gip Alessandra Daniele, del tribunale di Torino, che ha convalidato il fermo di Seferovic disponendone la scarcerazione. Il giovane si trova in questo momento nel carcere di Torino che lascerà appena saranno sbrigate le formalità di rito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

7 di 7 commenti presenti
2017-06-07 09:35:55
Doveva gia avere l ergastolo per aver ucciso la ragazza cinese sotto il trenonper rubargli la borsetta... e ora? Sotto a chi tocca e lui gira libero
2017-06-05 17:25:52
commenti severi, vedo che passano, ma se provi ad apostrofare costui, in un modo, un pochino piu pesante, il post viene cestinato. non è una mia opinione e quindi informatevi. gli zingari come vengono definiti da @ depred senza censura, sono di sinistra. essere di sinistra signific nei fatti e in questo fatto, commettere reati ed uscirne impunito. non lo dico io, ma il giudice che lo ha gia fatto uscire. basterebbe solo un cosa. preso a torino e per caso dopo una soffiata, nascosto. se era innocente come diceva , andava egli stesso alla polizia si presentava, e si faceva interrogare e poi andava a casa. il suo amico è già all'estero, lui non ha fatto in tempo, o non ci è riuscito. che dire?
2017-06-05 14:55:29
la giustizia italiana a sostituito il circo con i pagliacci o pagliacce
2017-06-05 13:27:53
Grande!!! voglio diventare rom
2017-06-05 13:03:30
Che schifo
2017-06-05 12:57:48
" Su di lui gravi indizi di colpevolezza" poi GIP: "MANCANZA GRAVI INDIZI COLPEVOLEZZA" tutto chiaro no? poi stefano cucchi detenuto per un po' di droga per sé e addirittura ucciso. bel paragone. Se questo "zingaro" (perché tale è) andava in carcere tutti a dire razzisti...
2017-06-05 11:50:07
La legge salva criminali in Italia funziona sempre alla perfezione, ottimo